Archivi tag: indie rock

Green green Artichokes – Treasure Hunt (Indiemood)

La caccia al tesoro è partita, pronta a riservarci nuove e gustose sorprese, in cerca di nuove sperimentazioni ed esperienze, in cerca di un motivo e un’esigenza che ci permette di far musica, senza chiedersi troppo e soprattutto custodendo l’ideale … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Green green Artichokes – Treasure Hunt (Indiemood)

Officina della camomilla – Palazzina Liberty (Garrincha Dischi/Panico Dischi)

Disco che disorienta e spazia in maniera del tutto improvvisata da sonorità lisergiche e quasi psichedeliche verso sostanziose ballate chitarristiche quasi live che in primo piano si fanno racconto di un mondo in decadenza, di un’istantanea accesa dal colore del mare e … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Officina della camomilla – Palazzina Liberty (Garrincha Dischi/Panico Dischi)

Mom Blaster – Reset (Ridens Records)

Dal suono primitivo che incanala dub e reggae cantato in inglese si approda a lidi più conosciuti, italiani, ma di nuovo approccio che spaziano dal rock all’elettronica grintosa, con synth sparati a mille e quella necessità sbarazzina di creare melodie … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Mom Blaster – Reset (Ridens Records)

Kiwibalboa – Tre buoni motivi (LaClinicaDischi)

Bene trattenete il respiro e tuffatevi con me nell’oceano di queste canzoni, che racchiudono un mondo da raccontare, racchiudono un’esigenza di vita che va oltre il già sentito e si ripromette di essere faro per una cultura indie pop che … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Kiwibalboa – Tre buoni motivi (LaClinicaDischi)

Majakovich – Elefante (v4v records)

Si respira fuoco e un’aria di novità, lacerante idea di un giorno che mai sorgerà ancora di nuovo e scoppiettante flusso di pensieri errabondi che trovano un canale di sfogo dopo giornate spese male, dopo l’eterna lotta tra bene e … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Majakovich – Elefante (v4v records)

Bosco – Era (Autoproduzione)

Raccontare e raccontarsi, nudi allo specchio in un continuo nascondersi e celarsi attraverso i sogni che ci hanno costruiti, quei sogni che ci hanno fatto sperare di essere migliori, un continuo cercare il palazzo immaginario dalle enormi vetrate azzurre che … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop, Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Bosco – Era (Autoproduzione)

Montauk – Montauk (Autoproduzione)

Una voce che sa essere pulita e sporca allo stesso tempo, una voce che convince fino al tempo massimo in cui ci è concesso di procreare generazioni sfrontate di Post-core; inni generazionali gridati al contrario che di comune accordo accrescono … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

Julie’s Haircut – The Wildlife Variations (Trovarobato e Woodworm)

Ritorno, dopo 3 anni, sui palchi di tutta Italia, per i Julie’s Haircut con l’album “The Wildlife Variations”. Disco in digitale e in un numero limitato di vinili per collezionisti e fan della prima ora. Il gruppo, già presente dalla metà … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Julie’s Haircut – The Wildlife Variations (Trovarobato e Woodworm)

Nova sui prati notturni – L’ultimo giorno era ieri (Dischi obliqui – 2011)

Ed ecco dal silenzio più totale una musica che proviene da lontano e delle voci che si sovrappongono una femminile e una maschile: mai inizio fu più bello per la cover e chiamiamo la cover di “Signore delle cime” del … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Nova sui prati notturni – L’ultimo giorno era ieri (Dischi obliqui – 2011)