FUMETTI – Licia Cascione – Fantasmi di famiglia (Ottocervo)

Titolo: Fantasmi di famiglia

Autore: Licia Cascione

Casa Editrice: Ottocervo

Caratteristiche: brossura con alette, colori

Prezzo: 20,00 €

ISBN: 9791280741066

 

Il viaggio interiore che parte dalla provincia del Sud inglobato all’interno del secondo conflitto e esteriormente disegnato attraverso gli occhi di chi ha visto un passaggio, una mutevole forma di cambiamento che ci chiama a diventare adulti nel complesso mondo dei rapporti umani.

Una meglio gioventù contornata da elementi che attingono vitalità dal folclore, dalle tradizioni. Una sorta di partenza implementata nell’interiorità di un racconto corale che non da tregua, racchiudendo le cadute, le difficoltà, i sogni e le speranze della gente comune, non nascondendo la fragilità dell’essere umano, ma piuttosto portando a galla ciò che resta dentro al nostro cuore.

Il fumetto di Licia Cascione scava dentro ad un universo fatto di elementi reali e fantastici. Certi passaggi ricordano la narrazione di Miyazaki e di quel bisogno, sempre vivo, di mescolare, alle movenze di ogni giorno, quell’onirico elemento emblema e portatore di valore aggiunto all’intera descrizione. Ci si tuffa, con naturalezza, nelle vicende di Anna, Lina, Chiara, Michele e Francesco che si ritrovano a vivere un determinato momento della storia, la nostra storia, in un paese della Puglia durante la seconda guerra mondiale.

La bellezza del libro riaffiora nella consequenzialità di ciò che si vuole veicolare e tutti gli attori in campo sono personaggi palpabili, ben caratterizzati. Si respira un profumo di internazionalità alla Paco Roca in ciò che viene descritto e la leggerezza di alcuni passaggi fa da contraltare alla durezza di pagine che non si risparmiano, mostrando l’esistenza,  attraverso gli occhi, di un ineluttabile destino.

Amore e morte, addii e partenze, delicatezza raccolta e sensazioni che attraversano il tempo a trasformare il ricordo in un qualcosa di tangibile in grado di lasciare il segno. Licia Cascione ci regala un affresco di vita che odora di nostalgia. Una prova matura che si rivela pagina dopo pagina, ad incontrare, nel cammino esplorato, il senso profondo della parola famiglia.

Per info e per acquistare il fumetto:

https://www.ottocervo.it/product/fantasmi-di-famiglia/


FUMETTI – Nick Drnaso – Beverly (Coconino Press)

 

Titolo: Beverly

Autore: Nick Drnaso

Casa Editrice: Coconino Press

Caratteristiche: 144 pp, colori,

Prezzo: 25,00 €

ISBN:9788876186578

 

Viaggio che diventa parabola discendente nei meandri introspettivi di un’America dipinta e inglobata all’interno di compartimenti isolati, di stanze vuote da dove poter guardare il futuro scorrere di fronte ai nostri occhi senza poter fare movimento alcuno, senza nessuna possibile ancora di salvezza per dare un senso al domani che avanza.

Nick Drnaso, con forte capacità verista contemporanea, riesce ad affrescare ambienti moderni con una naturalezza fuori dal comune impastando la materia umana con i sentimenti del vuoto intorno e riuscendo ad incastrare fatti, vicende, quotidianità, all’interno di vignette potenti che attraverso un’apparente tranquillità riescono a smuovere particolari sensazioni, elementi compositi che si incastrano perfettamente nel puzzle complesso della vita attuale.

In Beverly si respira l’ansia di una provincia americana che nasconde, dietro le apparenze, tutta una serie di questioni irrisolte scavando nelle profondità dell’essere umano. Un’umanità vincolata a quel bisogno istintuale e animale interiore, uno sfogo represso pronto a scoppiare in queste storie narrate con abile maestria.

Persone comuni, personaggi, marionette messe in scena sul teatro dell’esistenza si alternano per raccontare spaccati di vita che in qualche modo ci riguardano da vicino ponendo l’accento sulla complessità e sul tentativo di dare valore reale alle innumerevoli costruzioni che aspettano di essere svelate.

Uscito in Italia per Coconino il fumetto di Nick Drnaso odora di miracolo e affronta, con capacità unica, attraverso sei storie brevi, le inquietudini di un’epoca in dissoluzione, disegnando, come fiume in piena segnato da un destino ineluttabile, architetture di carta pronte a mutare con il vento. Un fumetto che fotografa il nostro essere collegati alla realtà e nel contempo immortala l’essere egoisti nella concentricità della nostra solitudine.

Per info e per acquistare il libro:

https://www.coconinopress.it/prodotto/beverly/

 

FUMETTI – Makiko Futaki – Il grande albero al centro del mondo (Kappalab)

Titolo: Il Grande Albero al centro del mondo

Autore: Makiko Futaki

Casa Editrice: Kappalab

Caratteristiche: pag. 144, 15×21 cm.

Prezzo: 15 €

ISBN: 9788885457249

Viscerale capolavoro ritrovato, ibrido tra fumetto e romanzo, Il grande albero al centro del mondo è purezza che vive nel ricordo e nella realtà attraverso un racconto dove l’ immaginazione di un’esistenza che non c’è più si fonde per dare vita a qualcosa di magico e dove la bellezza nel toccare con mano immagini di un altro universo, ancora una volta, è punto fondamentale per condensare una narrazione che ci fa ritornare bambini nel vivere in prima persona un tempo che non esiste nel mondo reale.

La grande Makiko Futaki e il suo racconto perduto rivivono grazie a Kappalab in questa pubblicazione che sa mescolare sapientemente tutti gli elementi cari ai mondi di Miyazaki che lei stessa ha contribuito a creare. Nella storia raccontata troviamo richiami a Nausicaä della valle del vento, al Castello nel cielo, alla Principessa Mononoke. Richiami esistenziali che si sposano con la natura circostante dandole un nome, valorizzandola; una natura che esiste oltre la macchina, un affermare, ancora una volta, attraverso l’importanza di forze misteriose, la supremazia di ciò che c’è sempre stato prima di noi.

Sisi vive con la nonna ai piedi del Grande Albero. Nessuno ha mai raggiunto la sua cima e la leggenda racconta che nella parte superiore abiti il grande Uccello d’Oro che conosce le risposte ad ogni domanda. Sisi un giorno deciderà di scalare l’albero e da qui avrà inizio un’avventura che la cambierà per sempre.

Nel libro di Makiko Futaki l’elemento fantastico è utilizzato per imbrigliare, come metafora, una narrazione che calcola il senso profondo della parola amicizia, uno stare che diventa reale oltre le difficoltà della vita in una condivisione essenziale tra universi apparentemente lontanissimi.

Kappalab porta fuori dal Giappone un libro esaltante e unico nel suo genere. Un romanzo illustrato che ha il sapore di un prodotto cinematografico stampato su carta. Un omaggio ad una grande artista che non c’è più e nel contempo la sensazione di possedere un racconto fondamentale utile a comprendere le imprescindibili sfaccettature di una persona che ha contribuito a far si che lo Studio Ghibli diventi fucina esistenziale per i sogni di ognuno di noi.

Per info e per acquistare il libro:

https://www.kappalab.it/libri/il-grande-albero-al-centro-del-mondo/


 

 

FUMETTI – David Rubín – Il fuoco (Tunué)

Titolo: Il fuoco

Autore: David Rubín

Casa Editrice: Tunué

Caratteristiche: 256 p./Rilegato

Prezzo: 29 €

ISBN: 9788867905324

 

 

Passato, presente e futuro collimano nel raccontare, a voce gridata, a voce sussurrata, ampliando vedute, una storia distopica impressionante per narrazione fluida e potente e nel contempo visivamente grandiosa e cesellata attorno a dimensioni oniriche capaci di diventare incubi ad occhi aperti e disegnati, per l’occasione, attorno al nostro lento migrare. Uno spostarsi verso un qualcosa di indefinito, composito, materialmente sfuggente.

Ci sono fumetti che penetrano il cuore, ti lasciano interdetto, profumano di clamore e abbracciano la moltitudine dei sentimenti umani partendo da una fantascienza di matrice classicheggiante che si espande e come flusso vitale scorre nelle vene, si trasforma e diventa metamorfosi, diviene ingrediente necessario per raccontare di questa e altre vite, di ciò che siamo stati e di ciò che non saremo mai.

Gli intrecci narrati si sviluppano in modo semplice e lineare, ma la grandezza di quest’opera è racchiusa nella raffinata scelta di esporre particolari che brillano di luce propria, di ampiezza raggiunta e di stimoli visivi di una bellezza sconvolgente, cinematografica e insiti in quell’eterna meraviglia chiamata vita da cui traiamo spunto per ricreare interiormente le nostre esperienze evolutive.

Ad Alexander Yorba, architetto di importanza mondiale a cui è stato diagnosticato un cancro in fase terminale, è stata commissionata la costruzione di una colonia lunare per permettere, a parte degli abitanti della Terra, di salvarsi prima che un enorme asteroide colpisca e distrugga il pianeta. Il cambiamento del personaggio, lungo il corso della vicenda, è straordinariamente caratterizzato e la riflessione scaturita dall’introspezione sarà la chiave di volta per comprendere un finale commovente, maestoso e definito soltanto nelle ultime pagine del libro.

Il lavoro di David Rubín ricorda alcune scelte stilistiche di Danijel Žeželj e le intense inquadrature apocalittiche sono essenziali per assaporare una poetica visionaria intrisa di realtà tangibile. Bellissimo l’omaggio a Roma, città senza tempo sul sentiero del crepuscolo, delicata inoltre la rappresentazione di un amore che prova a sfidare il nulla che avanza.

Uscito per Tunué, Il fuoco, è uno dei capolavori di questo tempo. Un autore in stato di grazia per un fumetto pregno di sentimenti innescati da una miccia fuori controllo. Un’ apoteosi cerebrale che divampa oltre la ragione e colpisce inevitabilmente un cuore che si consuma fino all’ultimo respiro.
Per info e per acquistare il fumetto:
https://www.tunue.com/product/il-fuoco/

 

FUMETTI – Jacopo Moruzzi – Punk Truffle. Il bizzarro viaggio di Silvia Sberla (Edizioni BD)

Titolo: Punk Truffle. Il bizzarro viaggio di Silvia Sberla

Autori: Jacopo Moruzzi

Casa Editrice: Edizioni BD

Caratteristiche: 15×21, brossurato

ISBN: 9788834922170

Prezzo: 16,00 €

Capolavoro ironico e nel contempo profondo che si inabissa all’interno di un antro adolescenziale fatto di viaggi onirici, avventure da condividere, misteri da celare e tanto amore per un passato che non esiste più ma che rivive dentro ad ognuno di noi.

Tartufi punk spolverati di vita intrecciano legami con il nostro esistere in un fumetto che profuma di gioventù e diventa narrazione di formazione quando abbandona il lato divertente per affossare costruzioni mentali nella scatola del crescere e dell’esistere.

Non mi divertivo così tanto, nella lettura di un fumetto, dai tempi di Venerdì 12 di Ortolani e devo dire che Jacopo Moruzzi, autore di questo bellissimo libro d’esordio, sa caratterizzare e delineare, con un certo stile, personaggi, luoghi, abitudini di un determinato mondo lontano dalla città.

Un universo boschivo, appenninico, popolato da strane creature. Una sorta di viaggio lisergico dove la protagonista, Silvia Sberla, è chiamata ad affrontare le proprie paure in una sorta di traversia alla Salinger. Un personaggio spettacolare capace di trovare, negli amici e nella propria famiglia, in questo caso i nonni, un sostegno, un senso, il bisogno di rimanere a galla in questo strano mondo contemporaneo.

Punk truffle sembra un manga, ma italiano fino alle radici. I tratti fumettistici che guardano al Paese del sol levante si sposano con una cultura capace di trovare, nella genuinità del gesto e dei fatti narrati, una valvola di sfogo prettamente nostrana, tra bizzarrie e battute che lasciano con il sorriso sulle labbra.

Uscito per Edizioni BD, l’esordio di Jacopo Moruzzi, è un concentrato autorale di pura follia. Un bisogno espressivo che abbraccia un desiderio, sempre vivo, di dare un senso introspettivo al mondo circostante. Dietro ad un mondo, scherzosamente raccontato, si nasconde un fumetto intelligente e sagace che sa far ridere e che sa far riflettere. Spero davvero sia il primo di una lunga serie. Merita davvero.

Per info e per acquistare il fumetto:

https://www.edizionibd.it/punk-truffle.html


FUMETTI – Jeff Lemire – Essex County/I fantasmi della memoria (Panini Comics)

Essex County Graphic Novel magazines

Titolo: Essex County / I fantasmi della memoria

Autore: Jeff Lemire

Casa Editrice: Panini Comics

Caratteristiche: 16,5 x 23 cm.,  pp.,

Prezzo: 34 €

ISBN: 9788828747741

Immergersi nell’indefinito mondo sovrapposto di una campagna sperduta a raccontare storie che profumano di gioventù ed età adulta ad intrecciare spazi, momenti che non torneranno più, sensazioni in divenire intrappolate nelle lacrime del tempo, nella bellezza mai definita del nostro costruire senza fare i conti con il destino.

Jeff Lemire si conferma maestro indiscusso nel raccontare i fili sottili e le trame di personaggi qualsiasi ad occupare un territorio, un ambiente che via via si apre maestoso nel contenere emozioni e sensazioni, passaggi inesplorati, solitudini e malinconie provinciali generate attraverso una corrente alternata che si fa amore per quel qualcosa che si chiama vita ed accende, luce, oltre l’oscurità.

In Essex County c’è l’amore, la delicatezza, l’amicizia e la fratellanza. L’invidia, la gelosia, la rabbia. Un caleidoscopio unico messo in scena artigianalmente attraverso un bisogno essenziale di ricoprire pagine bianche con la china metaforica ed un linguaggio trepidante attesa.

Un susseguirsi di vicende, un volume unico che racconta le storie della gente comune. Un omaggio dello stesso autore al suo venire al mondo immaginando l’ambientazione in una sorta di agglomerato urbano di fantasia nella contea dell’Ontario dove ogni famiglia sembra nascondere, fin giù nel midollo, segreti e tanti rimpianti.

Illustrazione e narrazione ricordano inevitabilmente i profumi del Craig Thompson migliore innescando nel lettore quel bisogno di scoprire, di concepire un futuro diverso, attraverso la fragilità umana. L’interiorità dei visi scavati, delle espressioni, della magnifica e celata incomprensione tra i personaggi si comprime diventando necessario dolore. Un fumetto dove i silenzi sembrano essere indispensabili per contenere così tanti ricordi.

Essex County è davvero un capolavoro. Un qualcosa che esiste fuori dal tempo. Un fumetto costruito attorno ai sentimenti e che sopravvive grazie ad una sapiente maestria nel collegare le coordinate del cuore con le radici profonde del nostro stare.

Per info e per acquistare il fumetto:

https://www.panini.it/shp_ita_it/essex-county-mesco001isbnr2-it08.html

 

FUMETTI – Jancovici/Blain – Il mondo senza fine (Oblomov)

Blain e Jancovici - Il mondo senza fine

Titolo: Il mondo senza fine

Autori: Jancovici/Blain

Casa Editrice: Oblomov Edizioni

Caratteristiche: 200 pp, colori, 21,5 x 30 cm

Prezzo: 24,00 €

ISBN:  9788831459655

 

Un mondo in dissoluzione lontano da una visione distopica, ma maledettamente reale che ci imbriglia all’interno di meccanismi complessi, di difficile comprensione, ingranaggi di un tutto pronti ad esplodere in qualsiasi momento. Forse non ce ne accorgiamo perché troppo abituati ad accendere, con estrema leggerezza, quei bottoni che fanno parte della nostra vita, tutta quell’energia convogliata e a portata di dito che è diventata, nel corso del tempo, appendice necessaria per la nostra sopravvivenza.

Il mondo senza fine, in modo semplice e diretto, racconta e spiega argomenti ostici che ruotano attorno al cambiamento climatico e alle nostre scelte in campo energetico. Approfondisce dilemmi e porta una visione che può essere più o meno condivisibile, ma sicuramente in grado di dare nuova luce ed essenziale bagliore a quel mondo che indirettamente ci appartiene nella sua globalità e che troppo spesso viene dimenticato.

Sono tavole disegnate, immagini concrete e percettibili, in simbiosi con le parole, adatte ad esplicare concetti, quegli stessi concetti utili ad aprire universi su universi portando il lettore in una dimensione che costruisce ponti con il passato, scava nelle profondità delle coscienze, scuote, consuma, divora il nostro stare.

Le tavole del talentuoso Christophe Blain incontrano le elucubrazioni di Jean-Marc Jancovici, ingegnere ed esperto climatico che grazie a questo libro riesce a trasmettere punti cardine riassunti per l’occasione in una continua ricerca che tenta di essere obiettiva e che trova la chiave di volta per provare a comunicare idee che riguardano la sopravvivenza di tutti noi.

Il volume, edito in Italia da Oblomov e coadiuvato, come sempre, da una bellissima veste grafica, è stato il libro più venduto in Francia lo scorso anno. Non privo di critiche soprattutto riguardo alle posizioni dell’esperto francese, Il mondo senza fine contesta  aspramente l’utilizzo e la deriva dei combustibili fossili sottolineando l’insufficienza, a diverse latitudini di pensiero, della cosiddetta energia rinnovabile.

Può essere il nucleare l’unica scelta possibile? Sicuramente il libro in questione va verso questa direzione riuscendo ad aprire sempre nuovi dibattiti, ampliando il senso critico di ognuno di noi e sottolineando che il malato sistema capitalistico in cui viviamo per auto mantenersi ha bisogno di una quantità enorme di energia destinata a finire in breve tempo.

Un fumetto illuminante, espressivo, ironico nella sua forma completa. Un libro crudo nel suo essere vero.

Per info e per acquistare il fumetto:

https://www.oblomovedizioni.com/libri-il-mondo-senza-fine.php

 

 

FUMETTI – Carol Swain – Quello che voleva essere (Tunué)

Quello che voleva essere

 

Titolo: Quello che voleva essere

Autore: Carol Swain

Casa Editrice: Tunué

Caratteristiche: 171 p./Rilegato

Prezzo: 19 €

ISBN: 9788867903108

 

Inno alla diversità raccontata in punti di piedi all’interno di un fumetto sensazionale per tematiche spiegate e modalità utilizzate, nell’entrare, con naturalezza, in una quotidianità tante volte difficile da narrare, ma qui elaborata attraverso le sensazioni, i diari, le avventure, di una giovane ragazza alle prese con il suo diventare adulta.

Un mondo lontano dalla città. I paesaggi della campagna del Galles a far da sfondo, al confine con l’Inghilterra. Una civiltà rurale, dove gli animali sembrano essere in maggioranza e dove gli stessi conoscono le abitudini, gli spostamenti, i segreti degli umani, degli abitanti di quel pezzo di terra da conquistare. Helen, amante della natura, dell’osservare, dello stare fuori di casa, un giorno, è colpita dalla notizia dalla morte, per suicidio, di un vicino di casa: Emrys. Si metterà allora sulle tracce di ciò che è successo interrogando gli animali della fattoria e facendo luce su di un mistero che le cambierà, per sempre, la vita.

Sensazioni alla John Fante sposano le inquietudini dei quadri di Hopper imbrigliando di lucentezza una narrazione capace di sovrapporre e costruire quei mondi tanto cari a Stephen King. Quegli universi legati al divenire adulti tipici di racconti di formazione come Il corpo, divenuto poi, sullo schermo, Stand by me – Ricordo di un’estate. Bellezza quindi e oscurità, visione d’insieme e solitudine. Ossimori in grado di trasformare, questo fumetto, in un atto d’amore contemporaneo dove il bisogno esistenziale di diventare ciò che si vuole, passa attraverso i disagi del vivere, la malinconia, l’incomprensione, ma anche attraverso l’ignoranza di chi ci vive accanto.

Tavole importanti, cinematografiche, in grado di trasmettere movimento e costruzione di un percorso personale e riuscito, sono uniche nel concepire una storia quasi priva di dialoghi, ma raccolta e spiegata nello stesso diario che la protagonista aggiorna di pagina in pagina, con nuovi indizi, a decifrare un’avventura drammatica nel suo essere reale.

Quello che voleva essere parla di emarginazione, ma anche di coraggio. Coraggio nel prendere decisioni spesso lontane dal pensiero condiviso, ma pur sempre scelte uniche nel definire la singolarità e la libertà dell’individuo. Con un racconto minimale, ma potente e inglobante, Carol Swain ci trasporta nel contemporaneo attraversando le lande desolate e imperscrutabili dell’animo umano per farci ammirare un vero capolavoro di modernità.

Per info e per acquistare il fumetto:

https://www.tunue.com/product/quello-che-voleva-essere-carol-swain/

 

 

FUMETTI – Vincenzo Filosa – Viaggio a Tokyo (Canicola Edizioni)

Titolo: Viaggio a Tokyo

Autore: Vincenzo Filosa

Casa Editrice: Canicola

Caratteristiche: 272 pagine, b/n, 15×21

Prezzo: 17 €

ISBN: 978889952466

 

 

Viaggio a Tokyo andata e ritorno per un amore unico e inimitabile che parte da Crotone e arriva fino al lontano Giappone, alla ricerca perpetua di un universo da interpretare che fagocita e si fa fagocitare. Un mondo che diventa essenziale risposta agli stilemi contemporanei inarcandosi e inabissandosi nella profonda cultura dei manga gekiga e omaggiando quel movimento che ha cambiato la storia del fumetto per come lo conosciamo.

Ritorna, nelle librerie d’Italia, un libro di culto, ristampato per l’occasione con nuovi contributi e approfondimenti a soddisfare il curioso lettore e a dare un valore aggiunto al grande lavoro fatto da Vincenzo Filosa nel costruire la propria identità attraverso uno sguardo sempre attento e reale all’espansione di quell’insieme di movenze necessarie a far comprendere al lettore l’importanza di un’alternativa da respirare, da far propria. Una sottocultura che diventa perfezionamento trasformando tutto ciò che può essere alternativo in qualcosa di consuetudinario che profuma di naturalezza.

Un atto d’amore nel mare dei sentimenti quotidiani. Un omaggio ai grandi maestri gekiga, da Yoshihiro Tatsumi fino al mancato incontro con Tadao Tsuge, a raccontare legami, fili sottili, memorie oltre il mondo edulcorato delle luci delle contemporaneità e cercando di narrare, con verismo da diario di vita, una storia fatta di intensa concretezza. Tra sobborghi, locali a luci rosse, templi dedicati al Buddha e karaoke, Vincenzo Filosa volutamente ci fa scoprire un nuovo lato del Giappone vivendo con inadeguatezza, stupore, estraniazione aliena, quegli stessi luoghi.

La scoperta quindi diventa punto alto e necessario per far conoscere, all’Italia intera, autori mai tradotti e lo stile dello stesso autore, magicamente ossessionato da una sorta di disagio, venerazione, nei confronti dei fumettisti giapponesi, si trasforma in esistenzialismo interiorizzato capace di comunicare un senso dello stare che diventa sintesi perfetta e nel contempo rigorosa nel narrare di oniriche visioni raccolte nella dura realtà.

Viaggio a Tokyo è la radice di un tutto che trova nell’interiorità raccolta l’esigenza di mettere su carta un percorso che conosce le coordinate della bellezza. Quella meraviglia intrisa di malinconia e di momenti che forse, non torneranno più. Un fumetto necessario, precursore di tutto ciò che possiamo leggere ora, un sogno imbrigliato nella concretezza dei nostri giorni, un ponte che collega l’oggettiva ricerca con l’infinita e intima scoperta.

Per info e per acquistare il fumetto:

https://www.canicola.net/prodotto/viaggio-a-tokyo-2/

FUMETTI – Marco Barretta/Lorenza Di Sepio – Daisy Integrale (Tunué)

Daisy. Ediz. integrale - Marco Barretta,Lorenza Di Sepio - copertinaTitolo: Daisy Integrale

Autori: Marco Barretta/Lorenza Di Sepio

Casa Editrice: Tunué

Caratteristiche: 240 p./Rilegato

Prezzo: 21 €

ISBN: 9788867904723

 

Integrale edizione di un fumetto già raccontato in queste pagine virtuali che per l’occasione si fa completa visione di un mondo in continua evoluzione e perpetuato attraverso le avventure di Daisy, adolescente alle prese con le sperimentazioni della vita, qui però narrate in un complesso mondo introspettivo in cui la storia raccontata diventa metanarrazione dove tutto è possibile e dove ogni immagine e vignetta narrata si fanno punto essenziale per addomesticare significati definiti.

Incrociatori d’amore verso l’arte immagazzinano Tolkien, le saghe di Martin, Il mago di Oz, le illustrazioni dello Studio Ghibli ed elementi necessari a stabilire un senso profondo di scoperta necessaria ad instaurare, con il lettore, un rapporto che nel susseguirsi delle vicende raccontate, diventa utile fase di assemblaggio del ricordo a riscoprire l’abbandonato in un’edizione davvero entusiasmante, concreta e ben curata.

Barretta e Di Sepio danno alla luce un universo entusiasmante costruito con una facilità di comunicazione davvero immediata in grado di farti entrare in una relazione istintiva e naturale con gli elementi del racconto. Notevole il taglio cinematografico, la volontà di creare una storia capace di toccare le corde più profonde dell’animo umano e quel desiderio, espresso, di dare un significato diverso alla parola genitorialità.

Daisy Integrale racchiude le due avventure Daisy e Daisy e la maschera spezzata uscite per Tunué e qui volutamente raccolte in un volume necessario e dedicato a tutti coloro che vogliono recuperare le storie precedenti in un unico cartonato e per tutti quelli desiderosi di scoprire un universo popolato da figure coloratissime e ben caratterizzate, ben coordinate ed elaborate nel creare un fantasy vivace, ricco di colpi di scena e stimolante nella sua completa interezza.

Per info e per acquistare il fumetto:

https://www.tunue.com/product/daisy-integrale/