LIBRI ILLUSTRATI – Georgina Ponce Blasco/Ilaria Dal Canton – Bestiolario (Passabao Edizioni)

ponce blasco georgina; dal canton ilaria - bestiolario. ediz. a colori

Titolo: Bestiolario

Autrice: Georgina Ponce Blasco

Illustratrice: Ilaria Dal Canton

Casa Editrice: Passabao Edizioni

Caratteristiche: 20 x 20, pag. 36

Prezzo: 13 €

ISBN: 9788894289404

Particolari di un mondo circoscritto diventano materia preponderante per creare un illustrato d’autore che mescola ironia, comparto grafico esaltante e vicenda raccontata, a riconoscere, nella complessità di una visione di insieme, un universo fatto di piccoli movimenti da cui partire per creare un qualcosa di magico.

In Bestiolario le strutture di insieme sono parte di un tutto indissolubile ad indicare azioni simultanee che aggregano e non dissipano. Gesti che trovano, nell’essenzialità tradotta, un punto di ritrovo necessario per comprendere le dinamiche di un libro che accosta l’accattivante progetto grafico ad una storia di facile assimilazione e di sicuro stupore.

Il piccolo cartonato che ho avuto la fortuna di leggere ed esplorare è stato illuminante e particolarmente apprezzato anche da mia figlia di due anni. Un testo chiaro e semplice a raccontare le movenze dei piccoli insetti presenti diventa pretesto per inglobare l’effetto sorpresa nel finale che inevitabilmente strappa il sorriso e invita, il piccolo lettore, a ritrovare la strada per ripartire con una nuova lettura, attraverso linee che sono fulcro essenziale a segnare il sentiero da seguire.

Efficace l’accostamento del bianco e del nero nelle tavole proposte. Efficace quel bisogno di dare valore a ciò che risulta essere, troppo spesso, insignificante, in un vortice che diventa calma apparente a segnare emotivamente, attraverso il senso profondo dell’osservare, il nostro stare in un mondo frenetico e veloce.

Minimale, ma oggettivamente importante, il lavoro di Georgina Ponce Blasco, altrettanto utile la sintesi di Ilaria Dal Canton a riempire il bianco circostante con movenze a pagina intera, ricostruendo significati grazie ad un’immagine mai destrutturata nel suo essere elegantemente unica.

Edito da Passabao Edizioni, piccola casa indipendente, ma fautrice di libri portanti una certa qualità intrinseca, Bestiolario non è un compendio relativo agli abitanti microscopici del nostro mondo, ma piuttosto una visione unica di una realtà da percepire che si fa tragitto nella meraviglia attraverso una riuscita storia di piccole cose e momenti da condividere insieme.

Per info e per acquistare il libro:

http://passabao.it/

LIBRI ILLUSTRATI – Kristien Aertssen – Il Re dei papà (Babalibri)

 

Titolo: Il Re dei papà

Autrice: Kristien Aertssen

Titolo: Il Re dei papà

Casa Editrice: Babalibri

Caratteristiche: 21 x 29,5 pag. 40

Prezzo: 14 €

ISBN: 9788883625749

 

Un amore immenso e unico, forse tante e troppe volte dimenticato negli illustrati per l’infanzia, dove abbonda la figura materna e dove quella paterna è ricordata solo in alcune occasioni come in quella famosa, oserei dire famosissima ricorrenza che si festeggia giusto giusto il diciannove marzo.

Figura mai scontata e parte indissolubile di un tutto, quella del papà risplende in questo illustrato dove la rincorsa verso ciò che sarà diventa tangibile emblema di un futuro da costruire insieme, di un mondo da scoprire oltre le consuetudini di questo tempo, in una ricerca che si fa bellezza da esplorare negli incontri, nella conoscenza, nel sapere cogliere, oltre lo sguardo, quel bagliore necessario che rende i più piccoli partecipi di un qualcosa di grande, di un puzzle eterogeneo che sa di speranze e promesse future.

Il cartonato uscito per Babalibri racconta la storia di un re e del suo piccolo principe intenti a cercare, nei meandri onirici di paesaggi in evoluzione, il Re dei papà. Nel loro percorso incontreranno il Re della bicicletta, quello del Bricolage, il Re dei tuffi, dei golosi, quello dei sogni, ma del Re dei papà nemmeno l’ombra. Tornati a casa, ricchi di regali ed esperienze, padre e figlio capiranno il valore preponderante che segna il legame profondo e inscindibile con uno stare che si fa ricchezza e valore da custodire nella parte più intima di noi.

Scritto e disegnato da Kristien Aertssen, illustratrice e scrittrice di libri per bambini che si è distinta, nel corso del tempo, per quella capacità particolare di dare un valore ai rapporti e ai legami famigliari, Il Re dei papà è un testo caratterizzato da una semplicità di fondo racchiusa all’interno di una storia consequenziale chiara, coinvolgente e raccolta nelle illustrazioni immediate, colorate ed evocative che si fanno pellicola di un film lungo una vita intera.

Nel bellissimo illustrato che ho avuto la fortuna di conoscere, leggere e raccontare, c’è forse nascosta una delle cose più preziose che esista e cioè il tempo. Il tempo da donare agli altri che travalica, oltrepassa le consuetudini e la velocità del secolo in cui viviamo e che risulta essere, sempre più, la vera perla preziosa da custodire da qui all’eternità. L’unico senso reale che non ha un vero e proprio valore quantificabile, ma che diventa materia splendente di condivisione, crescita esperienziale e sostegno per chi verrà.

Per info e acquistare il libro:

https://www.babalibri.it/pubblicazioni/il-re-dei-papa/

LIBRI ILLUSTRATI – Olga Lecaye/Grégoire Solotareff – Neve (Babalibri)

Neve_cover

 

Titolo: Neve

Autori: Olga Lecaye/Grégoire Solotareff

Casa Editrice: Babalibri

Caratteristiche: 22,5 x 30 pag. 40

Prezzo: 13,50 €

ISBN: 9788883621864

 

Immortalare visioni di un inverno eterno ad attendere la primavera che verrà attraverso l’incanto dei sentimenti e dei passaggi sinceri di meraviglia che caratterizzano il nostro stare ed esistere oltre ogni cosa. La nostra presenza si fa simultanea appartenenza in un mondo da condividere, travalicando sensazioni e stabilendo legami che si immolano oltre le apparenze, cercando sempre una nuova strada da seguire che ci porti a comprendere lo splendore oltre la diversità.

Neve è una storia elegante e semplice nella sua forma esteriore, ma contemporaneamente carica di significati nel veicolare aspetti che sembrano sostenere, come colonna naturale, l’universo intero. Neve è la storia di due lupi. Uno bianco e uno nero. Un ritrovarsi nell’abbandono e un abbandonarsi nel ritrovo. La speranza poi della buona stagione a riaccendere l’incontro e la scoperta del tesoro nell’altro che diventa indissolubile parte vitale di questo nostro continuo migrare.

Il testo di Olga Lecaye si sposa con i dipinti immaginifici di Grégoire Solotareff. Tratti decisi e discostanti nel percepire il freddo della stagione invernale sono essenziali nella sostanza e caratteristici di una pittura non troppo dettagliata, ma che gioca sulla potenza dei colori e dei fasci di luce che li attraversano.

L’essenzialità poi si unisce ad un racconto che diffonde un’energia primordiale e selvaggia, quella caratteristica inequivocabile che ci vuole animali, esseri sociali in cerca dell’altro. Lo stesso altro che poi diventa, per l’occasione, uno specchio reale da cui apprendere il grande mistero della vita.

Uscito per Babalibri nei primi duemila e successivamente ristampato, Neve è una storia di coraggio e amore. Sentimenti espressi verso l’ignoto che avanza si fanno portatori di una forza che trova nel confronto e nell’identità la chiave necessaria per entrare nelle profondità dei due protagonisti. Trasportati da una naturale sintonia e bellezza anche noi stessi veniamo travolti dagli avvenimenti raccontati a dare un nome reale alla solitudine e a cercare, nell’altro, il nostro essere tutto.

Per info e per acquistare il libro:

https://www.babalibri.it/pubblicazioni/neve/

LIBRI ILLUSTRATI – Charline Collette – Nel bosco (Sinnos)

 

Titolo: Nel bosco

Autori: Charline Collette

Casa Editrice: Sinnos

Caratteristiche: pag.108, 21 x 27

Prezzo: 20 €

ISBN: 9788876095108

 

Dentro al bosco dei pensieri tuoi, sulle cime trovi ciò che vuoi…cantano i Les Enfants nella bellissima canzone Dammi un nome a raccontare il disperdersi per poi ritrovarsi in un passaggio necessario dall’adolescenza all’età adulta, ad indicare un percorso fatto di esperienze, di consapevolezza, di solitudine interiore e di amore verso ciò che vogliamo tenere accanto al nostro vivere.

Charline Collette nell’incredibile viaggio di scoperta raccontato nell’illustrato Nel bosco ci accompagna per mano all’interno di un luogo vocato all’incontro che diventa, per l’occasione, parte indissolubile con il nostro esistere.

Un susseguirsi di vicende capaci di cogliere l’essenziale, poi, diventano importante punto di vista e di ricerca contestuale dove i protagonisti stessi delle avventure sono persone comuni alle prese con la loro vita vissuta nel silenzio della natura.

Bambini e bambine, guardiaboschi, cercatori di funghi o persone di passaggio vivono esperienze uniche e memorabili. Esperienze che si fanno raccontare, formando una sorta di diario della memoria che profuma di resina e di esistenza da preservare.

L’emblematica raffigurazione della realtà passa attraverso le narrazioni dipinte con uno stile che abbraccia il naïf. Uno stile dove il passaggio fondamentale della conoscenza si muove attraverso disegni immediati a colorare di verde gli ampi spazi raccontati, a colorare il senso interiore del moto perpetuo delle stagioni che si sposa, in modo del tutto naturale, con l’articolazione degli eventi e del sapere da tramandare.

Importante poi l’idea di dividere il libro in quattro momenti e dodici storie per un testo-documentario che conserva e rende onore alla parola ambiente segnando un cammino fatto di tradizione e segnali indelebili per il futuro.

Nel bosco, edito in Italia da Sinnos e tradotto da Federico Appel, contribuisce alla creazione di un qualcosa di magico. La dimensione del cartonato valorizza l’insieme delle vicende raccontate e la parola ecologia raccoglie un nuovo punto di vista su un tema che sempre più deve essere ancorato alla realtà e alla quotidianità, partendo dalle situazioni di ogni giorno, partendo da quei piccoli e per alcuni insignificanti gesti capaci di modificare il nostro stare nella complessità.

Per info e per acquistare il libro:

https://www.sinnos.org/prodotto/nel-bosco/

 

LIBRI ILLUSTRATI – Beatrice Masini/Lucia Scuderi – Prendi una lacrima (Carthusia)

Titolo:  Prendi una lacrima

Autore: Beatrice Masini

Illustratrice: Lucia Scuderi

Casa Editrice: Carthusia Edizioni

Prezzo: 17,90 €

ISBN: 9788869451683

Spaccato identitario ad incasellare, nel complicato mondo delle relazioni umane, un punto d’attracco per le emozioni che sono elemento principale e inscindibile della costruzione di noi stessi qui accarezzate da un poetico esperimento che unisce l’introspezione primitiva al coraggio di esternare stati d’animo troppo spesso dimenticati.

Acquarelli uniti in architetture cangianti sposano un’idea perpetua di bellezza che si assapora pagina dopo pagina attraversando sensazioni uniche e del tutto individuali che diventano materia valida e inscindibile con quello che ci portiamo dentro, con quello che vorremmo essere e con quello che gli altri vedono in noi in un’attraente visione d’insieme a catturare l’attenzione sui significati più importanti della nostra vita.

Beatrice Masini, già conosciuta, in queste pagine virtuali, con la meraviglia evocativa di Il buon viaggio, riesce a costruire, ancora una volta, un mondo di percezioni sensoriali che sfidano lo spazio tempo incastonando nella bolla effimera della vita, passaggi eterni ben rappresentati, a pagina intera, dalle forme acquose di Lucia Scuderi, illustratrice di indiscusso e affermato talento.

Una lacrima, un sentimento inespresso o forse la forma più alta dell’essere di fronte all’altro. Imparare a percepire noi stessi. A scavare dentro per dare valore ad ogni singolo istante di vita vissuta, un po’ come apprendere a camminare nella vastità dell’universo. Un tutto che diventa singolarità emblematica ad accendere il fuoco che risiede in ogni creatura che verrà.

Un esperimento questo per parlare in profondità usando la bellezza delle parole. Carthusia scommette sulla qualità dei processi buoni da perseguire con un illustrato carico di speranze e sogni racchiusi in ognuno di noi. Un libro da ammirare e da custodire. Una lezione di vita che si trasforma come fiore di primavera a ritrovare, nel susseguirsi del tempo, la chiave segreta nascosta in una goccia che spesso chiamiamo lacrima e che racchiude al suo interno il senso del nostro esistere.

Per info e per acquistare il libro:

https://www.carthusiaedizioni.it/libri/545/prendi-una-lacrima

LIBRI ILLUSTRATI – Graziella Favaro/Emanuela Bussolati – Il gatto, il gallo e la volpe (Carthusia)

 

Titolo:  Il gatto, il gallo e la volpe

Autrice: Graziella Favaro

Illustratrice: Emanuela Bussolati

Casa Editrice: Carthusia Edizioni

Prezzo: 12,90 €

ISBN: 9788869451706

 

 

Ci sono storie sconfinate che attraversano il tempo trasformando l’arte e la bellezza in qualcosa di famigliare e vicino a chi legge e ascolta in un vortice vivo di ricordi che diventa materia portante per i sogni a venire. Ci sono racconti che diventano ponte indispensabile per andare oltre l’immaginato abbattendo costrutti mentali e catene ideologiche per abbracciare un linguaggio unico che fa della conoscenza un porto sicuro capace di dare un nome e un senso al nostro domani.

Non mi soffermerò molto su questa piccola storia di lealtà e di amicizia che riempie il particolare libro a fisarmonica edito da Carthusia nella collana Storiesconfinate e che ho avuto il piacere di leggere, ma voglio concentrarmi sul punto focale di questa serie di produzioni: l’amore. L’amore unico e tangibile che da spazio a quel tipo di cultura, mai dimenticata che trova nella tradizione orale, del mondo intero, la chiave di lettura per comprendere significati condivisi e condivisibili, legami che oltrepassano la banalità del male per dare valore al bene che accomuna latitudini lontane.

Il particolare testo è tradotto anche nella lingua madre. In questo caso l’ucraino. All’inizio troviamo una breve presentazione che ci trasporta nel mondo raccontato. Da un lato la storia scritta, dall’altra un’unica grande immagine realizzata per parlare attraverso il grande linguaggio dell’illustrazione.

Il gatto, il gallo e la volpe è una storia che profuma di fratellanza condivisa attraverso il canto e la musica. Linguaggi complementari che riuniscono, in un attimo che vale uno splendore, tutto ciò che è universalmente opposto e impossibile. Una favola che unisce e abbraccia la diversità per una collana di libri creata per dare un senso vivo e attivo al nostro stare e al nostro divenire.

Per info e per acquistare il libro:

https://www.carthusiaedizioni.it/libri/546/il-gatto-il-gallo-e-la-volpe

LIBRI ILLUSTRATI – Francesco Niccolini/Sonia Maria Luce Possentini – Pauraaaaa! (Carthusia)

Titolo:  Pauraaaaa!

Autore: Francesco Niccolini

Illustratrice: Sonia Maria Luce Possentini

Casa Editrice: Carthusia Edizioni

Prezzo: 17,90 €

ISBN: 9788869451713

Tenero illustrato d’autore ad accendere una fioca luce nelle tenebre, una luce che profuma di sorriso e semplicità nell’entrare dentro ad un mondo reale popolato dal sovrannaturale in un intensificarsi, sempre gradito, di rapporti che diventano il fulcro necessario per conoscere, più in profondità, il nostro essere e il nostro stare.

Nella casa stregata e abbandonata in cui vivono un fantasmino e un orchetto, entrambi fifoni, suona un giorno alla porta una bambina con gli occhiali e l’apparecchio. I due che dovrebbero essere i terrorizzatori del vicinato, in verità si rivelano essere due paurosi di prim’ordine. Solo la conoscenza sarà la chiave e inevitabilmente il chiarore che illuminerà i nostri piccoli amici e con essi i preconcetti della quotidianità.

Scritto in modo semplice e completo da Francesco Niccolini, premiato autore italiano e illustrato con un essenziale e disinvolto stile dalla ormai conosciutissima Sonia Maria Luce Possentini, il cartonato edito da Carthusia, nella collana Trovati e ritrovati, ribalta le carte in tavola per consegnarci un piccolo spaccato metaforico dove le paure esistenziali di ogni bambino sono esorcizzate grazie ad un repentino e inaspettato cambio di programma.

Pauraaaaa!, un illustrato contemporaneo, da assaporare nelle notti di terrore, riesce a parlare di inclusione, di coraggio, ma anche di scoperta del diverso e bisogno unico di dare un nome al brivido che risiede in ognuno di noi. In un modo del tutto inusuale i due autori ci consegnano una prova diretta e visivamente efficace che riesce a riempire di blu profondo gli anfratti del nostro cielo utilizzando un’ironia raffinata, mai in primo piano, ma portatrice indiscussa di significati da veicolare.

Per info e per acquistare il libro:

https://www.carthusiaedizioni.it/libri/547/pauraaaaa

 

LIBRI ILLUSTRATI – Corinne Zanette – Orsi in salita (Camelozampa)

 

Titolo: Orsi in salita

Autrice: Corinne Zanette

Casa Editrice: Camelozampa

Caratteristiche: pag. 32, 16 x 34 cm.

Prezzo: 16 €

ISBN: 9791254640494

 

 

 

Avventura a perdifiato nei cieli infiniti di una città da scoprire dentro ad un mondo che via via si compone di una moltitudine di elementi e di personaggi che prendono vita e ci portano alla meravigliosa impresa di percorrere in altitudine spazi sconfinati e universi in espansione, spazi che via via lasciano il posto a sorprese colorate che diventano essenza, a regalare, ancora una volta, un punto di contatto necessario con la fantasia.

Orsi in salita racconta del fantasmagorico viaggio di due orsi che seguono un aereo di carta fino alla cima di una montagna innevata partendo però dalla finestra della propria casa. Un esplorare continuo che ingloba l’infinità e la ricercatezza di un silent book che odora di allegria, umorismo e stratificazione nel dare profondità alla scena, come se il lettore si trovasse all’interno di un meraviglioso film d’altri tempi.

Nel libro di Corinne Zanette, autrice veneta dall’indiscusso talento, vengono dipinti i paesaggi di particolari e fantasia collocando il sentiero dell’onirico mondo rappresentato in una bolla che sfida la gravità e sale lassù, oltre lo sperato, ad intercettare spazi di realtà necessari a costruire il nuovo che avanza.

Ciò che colpisce sono però i particolari. Animali antropomorfi a popolare le scene e a trasformare un illustrato coloratissimo in un libro gioco capace di coinvolgere bambini e adulti nella ricerca di personaggi alle prese con l’incedere della vita di tutti i giorni.

Ecco allora che l’inseguire, pagina dopo pagina, i protagonisti del racconto, non è sicuramente impresa principale, ma a mio avviso il perdere le coordinate e l’orientamento diventa quasi necessario per raggiungere quel flusso visionario capace di comporre questo piccolo miracolo che profuma di internazionalità.

Camelozampa pubblica un libro per certi versi fuori dagli schemi che riesce ad illustrare, la realtà immaginata, da un nuovo punto di vista. Un insieme di tavole variopinte, capaci, grazie ad una semplicità disarmante, di dare forma a quel complesso mutevole di azioni che caratterizzano il nostro esistere rendendoci spettatori attivi di uno spettacolo lucente.

Per info e per acquistare il libro:

https://www.camelozampa.com/shop/orsi-in-salita/

LIBRI ILLUSTRATI – Gianna Tavernaro – Le stagioni dell’animaso (Storiedichi Edizioni)

 

Titolo: Le stagioni dell’animaso

Autrice: Gianna Tavernaro

Illustrazioni: Maria Chiara Banchini

Casa Editrice: Storiedichi Edizioni

Caratteristiche: pag. 100, 14×21 cm.

Prezzo: 16 €

ISBN:9791281160002

 

 

Sottili visioni emblematiche si raccontano attraverso il lento scorrere delle stagioni che si muovono all’interno di un piccolo mondo in divenire raccogliendo l’eredità del tempo, perpetuando bellezza, segni, distanze e facendo delle radici elementi imprescindibili di uno stare che va oltre l’immaginato.

Nel libro Le stagioni dell’animaso c’è l’amore e la passione per un luogo specifico che in contemporanea analizza indirettamente quella vicinanza unica e memorabile con il mondo della montagna, il rispetto della natura, la simbiosi perenne con l’ambiente circostante.

Siamo nelle vicinanze di Tonadico, sulla strada che porta al passo Cereda, nella bellissima zona che ingloba Fiero di Primiero, la Val Canali e sullo sfondo le Pale di San Martino. Qui, Gianna Tavernaro, con il marito Cornelio, gestisce il Bed and breakfast El camin che fuma, un luogo magico, immerso in un paesaggio unico.

Le stagioni dell’animaso è una tavolozza di semplicità che trova nelle piccole cose la grandezza dell’accoglienza e il conforto della quotidianità in un espandere vissuti capaci di trovare la loro dimensione nella lentezza del costruire, nella bellezza dell’ammirare, nell’unicità del descrivere il mutare e l’evolvere del nostro rimanere.

Un affresco di vita montana raccontata per l’occasione in un libro che raccoglie tredici racconti, uno per ogni mese dell’anno più un’ulteriore narrazione che affronta l’isolamento da pandemia con un’innata originalità nel percepire i cambiamenti nel loro inesorabile incedere.

All’interno possiamo trovare sei illustrazioni di Maria Chiara Banchini. Immagini che trovano nel minimalismo d’insieme la chiave di lettura di un universo che nel silenzio   ricerca la propria stabilità fuori dal rumore quotidiano.

Da un progetto editoriale di Germana Cabrelle e uscite per Storiedichi, una nuovissima e indipendente casa editrice veneta, queste storie di montagna trascritte attorno a un tavolo di legno di larice profumano di bontà e gentilezza, di cura per quello che abbiamo trovato e per quello che troveremo a costruire un disegno più ampio che circonda la meraviglia di una vita fatta di attese e stupore.

Per info e per acquistare il libro:

https://storiedichiedizioni.it/libri/le-stagioni-dellanimaso/

LIBRI ILLUSTRATI – Cécile Metzger – La scimmia e il pescatore (Edizioni Piuma)

Titolo: La scimmia e il pescatore

Autrice: Cécile Metzger

Casa Editrice: Edizioni Piuma

Caratteristiche: 24 x 32 cm., 40 pag., colori

Prezzo: 22 €

ISBN: 9788897443490

 

Antica leggenda giapponese rivisitata con i colori di un Oriente vicino ad incanalare la discostante misura del tempo attraverso le vicissitudini di un piccolo macaco e di un pescatore che diverrà suo amico. Fitte foreste, fiumi freddissimi, alte montagne faranno da sfondo necessario ad un’avventura interiore capace di pesare gli attimi e conquistare per l’introspezione creata, perpetuando un’idea di eleganza e bellezza da respirare pagina dopo pagina.

Il libro edito da Edizoni Piuma, piccola, ma molto curata, casa editrice, specializzata in libri per l’infanzia, racconta la storia di un piccolo macaco della famiglia degli Shunzen che si trova, un giorno, inaspettatamente da solo nel fitto della vegetazione. Perse la direzione per ritrovare la sua tribù con l’inverno alle porte e il freddo che avanza, il piccolo animale sarà salvato da un pescatore che lo terrà con sé fino all’arrivo della primavera.

Nella semplicità del gesto e dell’amore verso il diverso si muove l’illustrato della talentuosa Cécile Metzger, andate a sbirciare la sua pagina Instagram, una disegnatrice raffinata che ricerca, con costanza assoluta, la semplicità delle forme all’interno di uno stile personalissimo che diventa spazio vitale per creare emozioni e donare al lettore una visione di interiorità che esce con disinvoltura e conquista.

Gli acquarelli dell’autrice francese hanno il profumo dei fiori di ciliegio lasciati a decantare nel lento trascorrere delle stagioni. Immagini a pagina intera inglobano un racconto che ad ogni lettura riesce a donare nuovi spunti di riflessione e concentra il suo divenire grazie ad una trama mai volutamente definita, ma che trova le coordinate di casa grazie a quella bussola fatta di legami che uniscono per sempre.

La scimmia e il pescatore è un cartonato di pregevole fattura dove le immagini sono parte essenziale di una storia che affonda le proprie radici nella tradizione. Un racconto che trova nella solitudine del momento, nell’istante catturato e immagazzinato, nella solidarietà verso gli altri, nell’amicizia, la chiave di lettura e la direzione da seguire per comprendere il significato di quel qualcosa che si chiama amore e che unisce, spesso, le stelle più lontane.

Per info e per acquistare il libro:

https://www.edizionipiuma.com/it/la-scimmia-e-il-pescatore/