Archivi del mese: gennaio 2018

John Malkovitch! – The irresistible New Cult of Selenium (I Dischi del Minollo)

Quattro canzoni, brani, pezzi per quarantasette minuti di ascesa e ritorno in un mondo sommerso da crisi esistenziali, un mondo dove nulla è ciò che appare e dove l’energia viscerale nascosta si trasforma in evidenza, abbondanza, necessità e desiderio di … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su John Malkovitch! – The irresistible New Cult of Selenium (I Dischi del Minollo)

Snow in Damascus! – Unconscious Oracle (DGRecords/StoutMusic)

Apici raccolti ed esplosi in un disco maestoso e impressionante per una band italiota, un album che ha il profumo dell’internazionalità ad ogni nota e si sposa in maniera quasi maniacale con una ricerca ricca di soddisfazioni e protesa ad … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Folk | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Snow in Damascus! – Unconscious Oracle (DGRecords/StoutMusic)

Il Gentiluomo – Sole (Cane Nero Dischi)

Lo-fi ad alto tasso emozionale capace di stupire e di creare costantemente emozioni da cameretta che rendono a meraviglia atmosfere ovattate in un mondo fatto di giocattoli spezzati ed entrato a pieno diritto nell’età adulta tramite una ricerca sostanziale di … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Il Gentiluomo – Sole (Cane Nero Dischi)

Luis Leo – Dell’essere liberi (La Sete Dischi)

  Strutture lineari, parole che si deformano, incantano e parlano di quotidianità sparsa alla velocità della luce, alla velocità del tocco di un gesto, di una carezza, in un insieme di canzoni prettamente pop sintetizzate a dovere da riff divertenti … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Luis Leo – Dell’essere liberi (La Sete Dischi)

Eloisa Atti – Edges (Alman Music)

Sperimentazioni sonore su deserti emozionali carpiti ed elaborati in una formula internazionale carica di aspettative dove piccoli affreschi che fanno parte dei pensieri si snocciolano uno dopo l’altro in una musica folkeggiante dall’animo blues, una musica che d’impatto trae le … Continua a leggere

Pubblicato in Folk | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Eloisa Atti – Edges (Alman Music)

Guignol – Porteremo gli stessi panni (Atelier Sonique)

Suoni completamente diversi che si trasformano da spigolose sferzate elettriche del precedente a musica folk d’autore in questo Porteremo gli stessi panni, una visione concettuale e poetica che prende spunto dal titolo di uno scritto dell’attivista e poeta lucano Rocco … Continua a leggere

Pubblicato in Folk | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Guignol – Porteremo gli stessi panni (Atelier Sonique)

Kerouac – Ortiche (Granita Records)

Poesie metropolitane che parlano da vicino e guardano negli occhi l’interlocutore raccontando di questa ed altre avventure urbane con lo sguardo di chi non ha nulla da perdere, ma che piuttosto fa esplodere in un sound moderno le impressioni da … Continua a leggere

Pubblicato in Elettronica | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Kerouac – Ortiche (Granita Records)

Riccardo Gileno – The Curse EP (Autoproduzione)

Rialzarsi dalle cadute quotidiane, lottare contro l’indefinito e contro quella capacità dell’essere umano di creare ambientazioni non più adatte alla vita, ma piuttosto luoghi, zone, dove perdersi e lasciarsi affondare e dove lottare ancora sembra l’unica cosa necessaria per poter … Continua a leggere

Pubblicato in Folk, Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Riccardo Gileno – The Curse EP (Autoproduzione)

May Gray – Ritorno al sereno (Manitalab/Private Stanze)

Maturità artistiche nei già conosciuti May Gray grazie ad un disco profondo nella superficie del pop sognante e in grado di attraversare il nostro stato umorale trasformando una grigia giornata in qualcosa di ammirevolmente accecante. Le canzoni di facile appeal … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su May Gray – Ritorno al sereno (Manitalab/Private Stanze)

Antarte – Isole (Megaphone Label/Goodfellas)

Strumentale d’atmosfera che si inerpica su scogliere lambite dal mare e capaci di penetrare gli anfratti oscuri, gli anfratti della nostra coscienza in un vortice compresso di musica che dissolve le certezze e trascina le nostre ambizioni nei territori inesplorati … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Avanguardie | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Antarte – Isole (Megaphone Label/Goodfellas)