Zebra Fink – Zeno (Orzorock Music)

Copertina di Zebra Fink Zeno

Disco potente e carico di espressività che racchiude al suo interno un concentrato vorticoso di buio e luce apprendendo dal passato una sostanziale ricerca per un rock alternativo che ben si amalgama con le produzioni d’oltreoceano e stabilisce una linea di netta creatività capace di sormontare in modo lineare gran parte delle produzioni odierne, canzoni capaci di entrare in modo diretto dentro alla mente dell’ascoltatore implementando con gusto una proposta che mescola in modo soppesato i problemi della vita, in modo introspettivo, consumato e pronto a ridare energia e purezza a queste nove tracce capaci di sovrapporsi al suono dei Ministri e dei primi Verdena con l’iniziale Io sto bene passando per il singolo impattante Niente di speciale e finendo di gran carriera con So che mi dirai in un nichilismo che nell’annientamento porta con sé una forza sospinta protesa verso l’alto che trova nella musica l’unica e vera propria via di fuga concreta.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Zebra Fink – Zeno (Orzorock Music)

  1. Lory scrive:

    Concordo con la recensione. Bravi!