Massimo Ruberti – Granchite Yumtruso Pt.2 (Nostress Netlabel)

album Granchite Yumtruso PT 2 - Massimo Ruberti

Sembra di entrare in una giungla o in una foresta africana, al cospetto di un minareto o alle pendici di una montagna tibetana, i suoni amalgamati a dovere rendono coscienza e trasformano la ricerca in qualcosa di arioso e internazionale, oserei dire mondiale capace di abbracciare stile e conforto immaginifico, come fosse un sogno a cui non sappiamo rinunciare. Continua la ricerca sonora di Massimo Ruberti, continua con il nuovo Granchite Yumtruso Pt2, un disco di viaggi ultraterreni capaci di condensare nell’attimo dilatato di quattro pezzi eterni un substrato di architetture che si intersecano alla perfezione suono su suono, momento su momento creando sinergia vitale, pace dei sensi e ottenebramento dell’inutilità che fa capolino giorno dopo giorno. Quello di Massimo è un disco complesso, non ha principalmente bisogno di chiavi di lettura, ma piuttosto si percepisce nella sua totalità d’insieme attraverso la cura maniacale degli arrangiamenti e delle sovrapposizioni sonore che fanno da contorno ad un risultato invidiabile. Un album che è prosecuzione naturale del precedente, già recensito su queste pagine e che si prospetta a chiudere un cerchio di rara bellezza e intensità. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.