Granada – Silence gets louder (Autoproduzione)

Quello dei Granada è un suono che proviene da lontano, è un suono glaciale che si interrompe con visioni di new wave ad accarezzare poesie musicali che rendono l’atmosfera in divenire continuo ad accennare sprazzi di luce dove la luce sembra non accoglierci in parallelismi con quello che è stato e quello che deve ancora succedere. I Granada sono una band romana che in questo disco Silence gets louder riesce a ricomporre una smisurata capacità di pensiero oltre le aspettative, utilizzando un comparto musicale davvero notevole e consegnando agli ascoltatori nove tracce che si muovono gran bene tra le sonorità di Editors e Interpol in scosse elettriche ben mixate tra di loro che rendono questo disco un piacere per le orecchie tanto da sembrare un’amalgama, un flusso continuo che porta con sé un indelebile sapore internazionale. La title track è apripista strumentale capace di veicolare la conoscenza della materia sonora in tutte le sue sfaccettature fino a ricomporre un quadro d’insieme che nel finale I can take care of you dona un’oscura speranza di vita per canzoni che non sono poesie fini a se stesse, ma piuttosto incorporano un bisogno, un’urgenza di uscire allo scoperto mostrandoci, velatamente, le nostre introspettive nudità.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.