Mamuthones – Fear on the corner (RocketRecordings)

Mamuthones - Fear On The Corner

Pazzia psichedelica che instaura parallelismi con una natura sconvolgente e implosa per la band dell’ex Jennifer Gentle Alessio Gastaldello, un substrato ricco di rimandi ad una scena tribale concisa e quasi ermetica che si apre poi a viscerali lamenti lisergici proprio quando meno te lo aspetti in un condensato d’amore per tutto ciò che può essere rivoluzionario o perlomeno sorprendente e sbalorditivo. Il nuovo Fear on the corner ovviamente è un disco complesso, possiamo solo carpirne una visione d’insieme che a tratti sembra sfuggire, a tratti però ci consegna una prova d’alto livello sia dal punto tecnico-compositivo, sia dal punto di vista emozionale instaurando con l’ascoltatore un senso di straniamento portando l’album stesso a paragoni capaci di sfiorare le architetture sghembe dei nostri, dal jazz fusion di Hancock passando per Miles Davis e incrociando un funk che si sposa con i ritmi africani. Fear on the corner è un disco davvero grande, sia per caratura dal sapore internazionale sia per potenza espressiva che dona alla sperimentazione una grandiosa sensazione di bellezza.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.