Andy K Leland – Happy Daze (Mattonella Records)

Risultati immagini per andy k leland

Abbracci lontani su laghi alpini che intersecano sul far della sera i nostri sogni insperati in un’intensa visione di nuvole e sereno a ricoprire di vita ciò che sembrava perduto. Il progetto solista di Andrea Marcellini, già My Cruel Goro, si affaccia sul parapetto del cantautorato solitario incasellando le visioni di Nick Drake, Damien Rice, Elliot Smith in un condensato concentrico di sei pezzi in puro stile lo-fi decompresso e pronto a stupire attimo su attimo. Sono anime che si fondono quelle di Andy K Leland, immagini pure e a tratti ruvide di vita a raccontare e a raccontarsi in un sodalizio con il mondo esterno, con la natura che accarezza e accompagna il nostro essere verso un nuovo giorno. L’omogeneità di fondo si percepisce in tutte le canzoni proposte e questo Happy Daze ha il sapore delle cose migliori pronte ad intensificarsi quando meno te lo aspetti, pronte a risplendere di luce nei boschi che risiedono dentro di noi. Visioni d’insieme quindi per il nostro, paesaggi dipinti per un’introspezione che abbraccia la bellezza nel suo punto più alto.


 

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.