Varanasi – Varanasi (Autoproduzione)

Pietre potenti rotolate al suono che intensificano strati su strati di bellezza mai sopita  e pronta ad emergere ad ogni ascolto. Il piccolo disco dei Varanasi è un viaggio nel punk e nella wave senza dimenticare l’intensificare maggiore di un shoegaze che ripercorre tappe fondamentali di una musica che oltrepassa i confini nazionali per attestarsi e imbrigliare luce laddove pochi possono arrivare. Varanasi racchiude soltanto quattro tracce, ma cariche di una potenza incontrollabile. Dentro ci possiamo trovare Interpol e Joy Division in uno spaccato luccicante di sogni e parole ben spese per recuperare il tempo perduto. Da La grande onda fino a 1978 passando per una bellissima Rosemary’s baby i nostri danno vita ad un qualcosa che aspetta solo di essere implementato per poi essere ammirato in tutta la sua veloce solitudine.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.