Stella Burns and The Lonesome Rabbits – Jukebox songs (Love&Thunder)

Immaginate che proprio nel bar sotto casa vostra ci sia ancora quell’armamentario pesantissimo chiamato jukebox, coperto magari dalla polvere degli anni, laggiù nell’angolo più nascosto dove la luce filtra sempre meno e dove le carezze del silenzio si affacciano al clamore dei passanti e delle macchine sulla strada, ecco immaginatevi che proprio dentro a quel juke box ci siano le rivisitazioni eccellenti di Stella Burns e dei suoi The Lonesome Rabbits, un concentrato di poesie sotterrane che mescolano sapientemente i The Handsome Family, Piero Ciampi, Calexico, i Radiohead, per citarne alcuni; pezzi polverosi per cuori infranti e introspezioni nascoste che si accavallano sul far della sera in un disegno equatoriale che si prepara al gelo impellente dell’inverno, una voce poi che scalda la nostra tazza da tè raffreddata, lì accovacciata timida su quel tavolino da cui ascoltare l’ intimità che si apre e ci porta via silenziosa, quasi fosse un respiro a cui non possiamo rinunciare, un nuovo volto acustico per un omaggio che sa di vita vissuta, una moneta spesa bene all’interno di quello scatolone di metallo che racchiude tutti i nostri sogni di gioventù.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.