Rocco Traisci – L’amore ai tempi della collera (Autoproduzione)

ROCCO TRAISCI lamore_ai_tempi_della_collera

Rocco Traisci ci porta nei meandri del punk cantautorale come espressione in testi che si affacciano alla pura realtà senza mezze misure e trascinando le orecchie dell’ascoltatore all’interno di un mondo fatto d’apparenza e di per sé inguardabile, ma arrancato in un contesto che lo vede purtroppo protagonista del nostro vivere quotidiano.

Il nostro stabilisce un legame indissolubile con strumenti prettamente rock per dare vita ad una sostanza musicale ben suonata e strutturata capace di penetrare e raccontarsi in cliché in cui ci si può imbattere o che perlomeno almeno una volta nella vita ognuno di noi ha potuto vivere in prima persona.

L’amore ai tempi della collera è un disco suonato e registrato davvero magistralmente, i suoni sono alquanto calibrati e la ricerca di fondo è più legata alla forma testuale, alle parole mai usate a caso e dove la prosa si fa ricerca e regala un senso di perfezione che non sfigurerebbe a confronto con altri cantautori della scena nazionale ben più in voga.

Un album da riascoltare più volte che in qualche modo riesce ad affrontare la realtà con occhi diversi, critici e ad un passo più su, in alto, vicino alle nuvole.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.