Laura Lalla Domeneghini – Lallabies (AR Recordings)

Risultati immagini per laura lalla domeneghini

Stanze di bambini che trasformano carillon di un tempo che non c’è più in qualcosa di vivido e reale attraversando minuziosamente comparti tecnici di impressioni e colori che superano la mente e rendono vivido il ricordo, rendono unico e inconfondibile uno stile leggero, ma nel contempo personale accarezzando un blues che incontra il jazz e il cantautorato più sopraffino. Laura Lalla Domeneghini sforna un disco dalle tinte impressioniste dove le ballad proposte diventano mezzo di comunicazione necessario per farci trasportare all’interno di mondi sconosciuti e da conoscere, mondi in continuo divenire che aprono all’esigenza del perfezionismo introspettivo e convincono sin dall’apertura in volo sognante di Dream a lullaby, passando per Faces, Lallaby e la finale The beat ad infrangere cascate di elementi naturali che si raffrontano, che si rapportano a questo e ad altri mondi conoscibili. Il disco è una piccola perla leggera, un soffio di vento che quando meno te lo aspetti stupisce ed incanta per freschezza e naturalezza. Brava davvero. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.