Aabu – Abbiamo ancora bisogno di urlare (La Cupola Music)

Suono incontrollato e potente a scardinare muri di cemento e intenzioni pronte ad esplodere dove non esiste regola, ma piuttosto colorando con un sapore anarchico profondo una musica che si muove in bilico tra passato e futuro dove chitarre separatamente blues incontrano un power chord differenziale che ricorda l’energia di band come Ministri in uno stoner granitico e compiaciuto di creare elementi nella siccità dilagante. Abbiamo ancora bisogno di urlare è un inno per questi tempi bui, un incontrollato bisogno essenziale di comunicare la propria appartenenza sopra a palchi scricchiolanti e mutevoli, dove la quantità di sudore va di pari passo con le magie in evoluzione create da questa band. Gli Aabu sono un quintetto bolognese che alla loro seconda prova, registrata totalmente in presa diretta, regalano una quantità illimitata di sfaccettature e bisogni di comunicazione concentrati in pezzi come l’apertura affidata a Tutte le cose sbagliate, Si può sbagliare ancora, Camilla, La fine di tutto per una musica dal forte impatto, dalla forte intensità elettrica che non trova pace in questo universo creato. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.