Diamarte – Transumanza (Autoproduzione)

DIAMARTE - TRANSUMANZA - TuttoRock Magazine

Rock metropolitano che ritrova nell’incedere serrato dei giorni un punto di contatto visivo con l’appartenenza necessaria ad un mondo in decomposizione, ad un mondo che trasforma il reale in un qualcosa di particolarmente sentito e vissuto. Il disco d’esordio dei Diamarte parla di esperienze e visioni che incontrano una scarica di adrenalina elettrica capace di convogliare attenzioni all’interno di una musica che non si risparmia, ma che trova nelle fessure della vita un movimento fatto di sostanza e sogni celati da un bisogno sempre vivo di costruire nuove condizioni sonore, nuovi spunti di potenza spettacolare. Prodotto da Carmelo Pipitone, dei Marta sui tubi, Transumanza racchiude un rock cantato in italiano che ricorda le elucubrazioni del Teatro degli orrori e dei primi Ministri a rincorrere una sorta di cammino necessario per dare forma e sostanza a dieci pezzi cesellati e sudati per una prova d’esordio, a tratti, davvero esaltante.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.