Wilderness – I’m not here (Mia Cameretta Records)

Risultati immagini per wilderness i'm not here

Sonorità britanniche inoculate a dovere per stratosfere oscure che imprigionano la mente e attanagliano l’ascoltatore attraverso mondi indefiniti e carichi di sorprese. Il nuovo dei Wilderness è un tuffo concentrico all’interno di acque già battute, ma rimane vincolante l’aspetto essenziale di una forma simultanea costruita per dare spazio a riempitivi che ammaliano e non tradiscono mai. Ascoltare I’m not here è un po’ come avvicendarsi al mondo dei primi Joy Cut o dei The National all’interno di sensazioni e cambiamenti d’umore che rendono l’ascolto avvincente nel buio che diventa luce grazie ad una fotografia immediata di un tempo che non esiste più. Bella la voce cupa e mescolata a dovere al resto della strumentazione, bello lo scambio tra strumentale e cantato il tutto veicolato da una ricerca continua e soprattutto da un viaggiare che si fa dichiarazione d’amore per il lato più oscuro della nostra luna, cioè della nostra anima. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.