Uncledog – Passion obsession (VREC)

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Torna la band padovana Uncledog, torna con un disco che ha un tiro eccezionale e un potere costante di creare forme e architetture di facile presa, di elettrica potenza. Passion obsession arriva dopo Russian roulette del duemilaquattordici. Arriva come pugno allo stomaco e sa fondere in modo del tutto naturale un grunge di fine ’90 con tutto il funk rock degli anni a venire. Il concentrato di musica creata è un insieme di rabbia e abbandono. Un insieme di riscatto che ha il profumo e l’odore dei palchi passati, l’odore di rinascita e rivincita. Un bisogno sempre e costante di gridare la propria appartenenza. Il nuovo degli Uncledog lascia in disparte le ombre del passato per concentrarsi in un futuro magmatico e collaborare alla creazione di tracce composite e dall’ottimo inizio. I pezzi si snocciolano con velocità. Da D.E.K.E. fino a Her i nostri sanno convogliare sentimenti inespressi all’interno di un disco carico di vitalità e potenza. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.