Tre Chiodi – Murmure (Overdub Recordings)

Dai suoni del corpo la speranza per comprenderci maggiormente in un solitario declino che muove verso orizzonti da scoprire e desideri da raggiungere, partendo proprio da quelle voci che sentiamo dentro, dalla carne che si sgretola e si ricompone, dal chiarore abissale di una comprensione che va aldilà delle singole mode e delle singole impressioni, Murmure è un disco stratificato e sostanzioso, pieno di riferimenti all’abbandono dell’anima, un album capace di penetrare con una formula inusuale, ma convincente, un rock alternativo implementato da una voce che non c’entra nulla, ma convince a dismisura, con testi che si affacciano al cantautorato più vissuto, in una costruzione di ideali che si affaccia direttamente alle storie di ogni giorno, a quella sostanza inquietante che si chiama vita e qui ben rappresentata in pezzi come Trago, Cuore, Vertebra e la finale Capelli; parti di corpo, parti di noi, parti di vittoria e parti di sconfitta in una prosecuzione naturale delle cose che vede nella bellezza della disfatta un motivo in più per crescere ancora.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.