Tiziano Mazzoni – Ferro e Carbone (IRD/MRM Records)

L'immagine può contenere: una o più persone e primo piano

Il sapore dell’industria e del tempo che trascorre dentro di noi, cullati da una natura matrigna, madre, ma anche sorella, tra lo scontrarsi di un cantautorato che supera le attese e concentra le attenzioni attraverso una validità d’insieme che ha il profumo del bosco e delle cose migliori, delle cose semplici e di un mondo fatto di paesaggi più che da persone, da sentimenti puri e incontestabili dove la bellezza raccolta nel divenire si appropria di uno stile tipicamente americano, di chi è capace di scrutare da lontano emigrante, le porte per un possibile paradiso. Quello di Tiziano è un mondo adornato da testi densi e dal forte valore intrinseco, dove la poesia si scontra con l’inesorabilità della vita e dove l’energia si appropria dell’abbandonato per scavare in profondità e concedere attimi acustici e introspettivi che parlano comunque anche di noi, del nostro stato, del nostro essere, del nostro modo di far parte del mondo tra le montagne del folk d’oltreoceano e le pianure più vicine ad un gusto italiota e concentrico che raccoglie l’eredità del passato per consegnarcela così com’è attraverso le immagine e i suoni di Ferro e Carbone: un album complice di questo tempo che stiamo per vivere.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.