-LIBRI ILLUSTRATI- Yael Frankel – Una parte di me (Kite Edizioni)

Una parte di me

Titolo: Una parte di me

Autori: Yael Frankel

Casa Editrice: Kite Edizioni

Caratteristiche: pag. 40, 21×21 cm., colori

Prezzo: 14,00 €

ISBN: 9788867451012

 

Siamo pezzi e parti di uno stesso corpo che si confronta quotidianamente con il nostro venire al mondo ed inciampa, cade, si rialza costantemente cercando di non annegare, cercando di trovare preventivamente una propria strada da seguire nel labirinto intricato di quest realtà. Siamo pezzi di un tutt’uno che si confronta davanti allo specchio della vita, si confronta nei rapporti con il nostro corpo, si confronta con il nostro essere primario insito nei meandri e nelle cavità in subbuglio della nostra anima.

Una parte di me crea un insieme di visioni e di immagini che in modo introspettivo sedimentano ciò che un giorno diventeremo. Attraverso il confronto, attraverso il mettersi a nudo sfidiamo il momento, l’attimo, per creare dentro alla nostra testa una comunione simbiotica che si interroga senza trovare delle risposte, ma piuttosto matura in coscienza una diversità soggettiva che diventa bellezza unica.

Yael Frankel riesce a scavare sempre in profondità, trasformando testi per l’infanzia in qualcosa di notevolmente elevato e adatto anche e soprattutto ad un pubblico adulto. Il libro edito da Kite Edizioni ne è l’esempio. Una parte di me è rivolto a tutte quelle persone che scoprono nella contraddizione insita nell’essere umano uno spiraglio caleidoscopico capace di trasformarci in esseri complessi e unici. L’unità quindi, messa in discussione all’interno delle sfumature, diventa veicolo per raccontarci la storia di una bambina e del suo guardarsi dentro, non più per colmare un’assenza, come nel testo della stessa autrice Un buco, ma piuttosto per ricercare un senso identitario nelle molteplici sfaccettature dell’animo umano.

Il libro uscito per Kite Edizioni isola simultaneamente tutti i rumori di fondo che incontriamo nella nostra vita, annusa le essenze e calpesta territori di difficile interpretazione. Una parte di me apre al conflitto interiore, leggendo nel labirinto dell’essere personale una profonda vicinanza con ciò che ci portiamo dentro da sempre. Un insieme di cose quindi che nella nostra complessità ci appaiono bisognose di uscire allo scoperto per creare un confronto lungo probabilmente una vita intera.

Per info e per acquistare il libro:

https://www.kiteedizioni.it/it/libri/illustrati/una-parte-di-me

 

-LIBRI ILLUSTRATI- Yael Frankel – Un buco (Kite Edizioni)

Un buco

 

Titolo: Un buco

Autori: Yael Frankel

Casa Editrice: Kite Edizioni

Caratteristiche: pag. 32, 17×24 cm., colori

Prezzo: 14,00 €

ISBN: 9788867450787

 

 

L’incomprensibile potenza di ciò che ci portiamo dentro non può essere compresa dal mondo esterno, non può essere lontanamente annusata, vissuta e inglobata, non può essere perché la comprendiamo soltanto noi. Le esperienze della vita e le tragicità dei momenti ci pongono davanti questioni da risolvere e soprattutto grandi dilemmi da affrontare che nell’assenza di quel qualcosa che ci manca trovano forse risposta esaustiva in un cercare infinito e ineluttabile, ma anche ineludibile. La vita che ci accarezza può essere un buco profondo, una voragine che si svuota e che si riempie seguendo il corso del nostro peregrinare terreno nella retorica della felicità delle piccole cose.

Un buco dentro di noi resta sempre un buco, lo puoi riempire di ciò che vuoi ma l’intorno che copre l’intero è comunque fatto di due essenze distinte che ritrovano forse perdutamente un appiglio a cui stringere mani e denti per sopravvivere. Alla fine ci si deve convivere, alla fine il risultato risiede nella matassa del nostro cuore, nel vivere il mezzo e nell’attuare stratagemmi per alleviare una ferita sempre aperta, un’intimità da scoprire e che forse, come pagina di un libro ha bisogno di essere girata e capovolta per vedere il tutto da un’altra prospettiva, senza mai dimenticare.

Con coraggio Kite Edizioni parla di solitudine e di vuoti da colmare pubblicando l’opera di Yael Frankel, illustratrice argentina e ideatrice di un volume d’autore composito e sperimentale che si avvale di collage e cut up emozionali sospinti a ricreare, in primis attraverso la scelta di colori neutrali, sensazioni di universalità da adoperare nella soggettività di fondo che ci caratterizza, nella nostra fragilità, rendendoci unici e dispensando, soprattutto nel finale, un bisogno di ritrovare quel qualcosa di perduto, rielaborandolo e custodendolo come fosse una resurrezione dal dolore che ci svuota e che ci riempie.

Un libro per i bambini della scuola primaria, ma non solo, un testo che si può tranquillamente leggere e percepire a qualsiasi età, tanti sono gli spunti di riflessione e tante sono le domande a cui dare risposta. Tra la profondità del buio e l’intensità della luce Yael Frankel trova ispirazione per parlare di ciò che tante volte nascondiamo ai nostri occhi e alla nostra coscienza esorcizzando momenti che come fiume in piena tornano poi a ricoprirci di vita. L’autrice ci insegna solo ad essere pronti, ci insegna a non aver paura e a procedere dando misura di ciò che ci manca, attenuando via via quell’assenza e colmando i vuoti con tutto quello che ci resta da vivere.

Per info e per acquistare il libro:

http://www.kiteedizioni.it/it/libri/illustrati/view/510:un-buco