Archivi tag: webzine

Nearby – Home (Autoproduzione)

Suono derivativo, ma a tratti personale, per il disco del duo composito romano a formare i Nearby. Attenzione per il country blues d’importazione attanagliato lungo le strade di una vita in cambiamento e sempre attento a ricomporre con costanza visioni … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Mr. Bricks e the rubble – Busy (Fragola dischi/Bobo Records)

Spruzzate di blues sopraffino per un rock’n’roll intenso ed eviscerato ad implementare di sudore un palco di legno alla periferia di qualsivoglia città da scoprire. Il disco d’esordio dei Mr. Bricks e the rubble fa bene al cuore e fa … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Alberto Lombardi – Home (Autoproduzione)

Ballate sporcate dal blues vincente portano il nostro Alberto Lombardi a concepire il disco e quindi la propria musica come una sorta di viaggio atmosferico all’interno della propria anima. Un viaggio andata e ritorno dove il gusto eccentrico personale si … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

RosGos – Lost in desert (Area Sonica Records)

Inquietudini sonore sul cammino della vita per un disco pieno di gradualità e ricco di rimandi ad un folk americano che abbraccia con sostanza disincantata Neil Young, Bon Iver, Fleet Foxes, Iron & Wine senza tralasciare la terra d’Albione e … Continua a leggere

Pubblicato in Folk, Indie Pop, Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

The Gigahertz – Queen of blow (Autoproduzione)

Potenza incontrollata a far vibrare pelle di brividi e sostanza per un disco ricco e pieno di sano rock  appassionato che sfreccia alla velocità della luce. Un album compresso ed esigente che si tuffa nella nostra quotidianità per raccontare storie … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Alberto Nemo – Amore Eterno Odio (MayDay)

Scheletri da far tornare sulla strada verso casa. Scheletri in loop continuo che si approcciano all’inscindibile bisogno di ricompattare energia, amore, partenze e arrivi. Diciottesimo disco per il super prolifico musicista veneto in grado di attraversare tunnel spazio temporali ed … Continua a leggere

Pubblicato in Avanguardie | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Gianluca Testa – Nomade digitale (Autoproduzione)

Poppettino ben congegnato, in un sodalizio con la canzone d’autore italiana e intriso di riferimenti al mondo contemporaneo, per il disco di Gianluca Testa. Un disco cantautorale che lascia spazio ad incursioni di facile appeal per un’ironica e fresca visione … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop, Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Valente – Controllo (Dischi soviet studio)

New wave discostante per un salto nell’abisso lisergico sottoposto a manipolazione che ci troviamo ad affrontare ogni giorno. New wave che abbraccia il rock alternativo per un dischetto, quello di Valente, impreziosito da una rivisitazione di The man who sold … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Warmhouse – 1984 (Spazio Dischi)

Indie rock d’oltremanica ad abbracciare territori sonori in grado di destabilizzare l’ascoltatore attraverso un appeal sfrontato e sicuramente ben delineato. La band pugliese che pubblica per la neo nata Spazio Dischi ci regala un disco sofferto e nel contempo bisognoso … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

LIBET – Il primo ritratto (Autoproduzione)

Viaggi interstellari nella nostra mente attraverso suoni elettronici e richiami corali ad attutire l’inutilità di questo nostro tempo musicale attraverso suoni che dall’oscurità avanzano e incrociano il nostro stare al mondo. Il disco, del duo torinese Libet, incontra l’introspezione sonora … Continua a leggere

Pubblicato in Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento