Archivi tag: vrec

Moreno Delsignore – Risveglio (VREC)

Abbracciare mondi lontani attraverso una world music davvero interessante che intreccia le melodie del pop e un bisogno sostanziale di vivere le esperienze della vita grazie ad un suono ricercato e convincente che si spinge ben oltre le occasioni mancate … Continua a leggere

Pubblicato in Avanguardie | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

The Cabin Fevers – Roll on down (VREC)

Atmosfere da classic rock suburbano si intrecciano con le strade della vita in un approccio di potenza abrasiva in grado di scandagliare a dovere la musica fatta da cinque ragazzotti e dal loro savoir-faire energico e sostanziale in uno stile … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Zizzania – Eclissi (VREC)

Abrasivi e lucidi capaci di scandagliare l’orizzonte alla ricerca di una meta solare in grado di nascondere le nostre facce e i nostri volti al tempo che verrà in precise e sostanziali ambientazioni fatte di buio e luce, di oscurità … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Elodea – Confluenze (VREC)

Fiume in piena che scava nelle profondità dell’anima alla ricerca di un suono mutevole e costante che nel pop suonato e congegnato a dovere si ritrova a fare i conti con le esperienze e le forme desuete di una modernità … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

The Bankrobber – Missing (Alka Record Label/VREC)

Grande rock alternativo che calza a pennello con le migliori soluzioni e le migliori rappresentazioni di ciò che sono stati gli anni ’90 in un concentrato di psichedelia in rock che si lascia trasportare grazie ad atmosfere sognanti e un … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su The Bankrobber – Missing (Alka Record Label/VREC)

Valerio Sanzotta – Prometeo Liberato (VREC)

Tuffarsi nelle profondità degli abissi ed uscirne asciutti, estrapolando linfa vitale da quel contatto con l’acqua, da quel nostro essere evoluti all’interno di un mondo che ora più che mai ha bisogno di trovare una comunione con il nostro essere, … Continua a leggere

Pubblicato in Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Valerio Sanzotta – Prometeo Liberato (VREC)

Seraphic eyes – Hope (VREC)

Grunge costipato al suolo e portatore di una musica fatta di sudore e speranza ad intrappolare magnetica le illusioni della vita moderna in una ricerca costante di suoni provenienti da una Seattle ancorata al passato tra i primi sporchi e … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Livida – Io non ho paura (VREC233)

Rock che si intensifica ascolto dopo ascolto coadiuvato per l’occasione da testi diretti, maledettamente pop, di facile digeribilità, ma nel contempo di certo non scontati, intessuti da trame concentriche che rendono la prova dei Livida un incrocio tra passato e … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Livida – Io non ho paura (VREC233)

Five to ten – Stupid Now (VREC)

Nuovo disco per i Five to ten, nuovo album edulcorato a dovere nella creazione di un pop ben studiato e arrangiato, ricco di contrasti amorevoli e contornato da una base ritmica e un pianoforte presente in tutte le tracce a … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Five to ten – Stupid Now (VREC)

Audyaroad – What is the price? (VREC)

Potenza sonora incontrollata per un classic rock di sicuro impatto scenico che unisce elementi dei ’70 con qualcosa di più moderno che sfiora band come Bon Jovi pur mantenendo una connotazione alquanto personale che fa della band di Milano una … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Audyaroad – What is the price? (VREC)