Archivi tag: seahorse recordings

Exspectans Ver – In limine (Seahorse Recordings)

Suoni disincantati, quasi struggenti, a rimarcare ambientazioni che assalgono e rapiscono, in bilico tra distorsioni e puliti, in bilico tra un’attesa e un dirompente bisogno di comunicare. L’albume degli Exspectans Ver apre a divisioni continue e si immola a circoscrivere … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Exspectans Ver – In limine (Seahorse Recordings)

Cube – Cube (Seahorse Recordings)

Italiano cantato inframezzato dall’inglese per un pop sognante che abbraccia le immagini e le atmosfere d’oltremanica e d’oltreoceano in un connubio, un sodalizio con la musica elettronica che sembra trovare, nelle aspettative pesate, un punto di raccordo essenziale con questo … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Cube – Cube (Seahorse Recordings)

Martyr Lucifer – Gazing at the flocks (Seahorse Recordings)

Tuffo perpendicolare scavando la roccia magmatica della nostra anima cercando tracce potenti e cariche di quel senso di appartenenza ad un mondo in decomposizione e qui raccolto e raccontato attraverso canzoni davvero importanti e urlanti tutta la loro disapprovazione. Gazing … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Martyr Lucifer – Gazing at the flocks (Seahorse Recordings)

Zerella – Sotto casa tua (Seahorse Recordings)

Cantautorato indie rock che si affaccia alla modernità con stile inequivocabile in grado di rappresentare e parlare da vicino di un mondo che porta con sé le vibranti attese di un cambiamento imminente, ma si attesta ad essere quotidianità piatta … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Zerella – Sotto casa tua (Seahorse Recordings)

Me, the other and. – 404: human not found (Seahorse Recordings/Audioglobe)

Sperimentale progetto d’apertura elettronica in grado di coniugare l’etereo vagare del tempo con lo strato coscienzioso che apre a finestre di dipartite in un solitario abbraccio al mondo in decadenza. Misantropia verso l’animo umano che affiora nelle tracce di questo … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Elettronica | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Me, the other and. – 404: human not found (Seahorse Recordings/Audioglobe)

Goose – Dopo il diluvio (Seahorse Recordings)

Pittori dell’animo umano i Goose intessono ardite trame colorate e malinconiche in una continua ricerca volante che attraversa strade, attraversa percorsi sonori davvero importanti e che grazie a questo disco raggiungono una maturità artistica notevole. Stiamo parlando di un rock … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Goose – Dopo il diluvio (Seahorse Recordings)

Nico Gulino – Meglio morire d’amore (Seahorse Recordings)

La senti da lontano la spuma del mare infrangersi sugli scogli accarezzata dal vento, la senti che sprigiona gli attimi di un ricordo che non esiste o che magari non c’è più, intrappolato in un bisogno di appartenenza con il … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Nico Gulino – Meglio morire d’amore (Seahorse Recordings)

Lorenzo Giannì – Gramigna (Seahorserecordings)

Disco talentuoso e stratificato che abbandona i cliché da supermercato e si consolida nel rumore nero di fondo provocando grande impatto attraverso una commistione sempre attenta e vitale di generi, stili, ambientazioni il tutto coadiuvato da testi profondi, mai banali … Continua a leggere

Pubblicato in Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Lorenzo Giannì – Gramigna (Seahorserecordings)

Alessio Franchini e il Circolo dei Baccanali – Tutto può cambiare in un attimo (Seahorse Recordings)

Architetture sonore che abbracciano geometrie musicali di primi ’90 con un cantautorato intrinseco e pieno di poesia che raggiunge alti livelli di introspezione e suadente bellezza proprio nei confronti di quel mondo di cui facciamo parte e che in questo … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Alessio Franchini e il Circolo dei Baccanali – Tutto può cambiare in un attimo (Seahorse Recordings)

Someday – This doesn’t exist (Seahorse Recordings)

Suoni spezzati che compongono un quadro d’insieme davvero esaltante e capace di conquistare pezzi di cielo attraverso una musica che affonda le proprie radici negli anni ’80 e per certi versi prosegue il suo racconto metafisico in tutti i ’90 … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Someday – This doesn’t exist (Seahorse Recordings)