Archivi tag: recensione

A red idea – Bed sea walks (Beautiful Losers)

Commistione concentrica di suoni oscuri e ben ponderati che imprigionano l’ascoltatore all’interno di un mondo che scivola nelle nostre mani e concede spazi atmosferici grazie ad una musica cangiante, mutevole, in grado di abbagliare, in grado di concentrare il senso … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Mulai – HD Dreams (Oyez!/VolumeUp)

Sogni ad occhi aperti e bisogno di liquidare l’elettronica all’interno di contenitori non ermetici pronti a far uscire dal proprio interno un’aurea mistica che si sposa con le solitudini metropolitane attraverso suoni e colori oscuri e magmatici. Il primo disco … Continua a leggere

Pubblicato in Elettronica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Andrea Andrillo – Uomini, bestie ed eroi (Radicimusic Records)

Disco pregno di atmosfere, metafore, allegorie, voci che si incontrano, suoni a ridestare bisogno di andare avanti concentrando il tutto in una rivoluzione personale che con fare poetico dimesso incontra la solitudine e la magia anarchica di un album davvero … Continua a leggere

Pubblicato in Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

The Price – A Second chance to rise (Autoproduzione)

Suoni elettrici coadiuvati da sferzate di polvere che imprimono compattezza energica ad una musica via via in avvicendamento continuo con un’essenza che diventa metropolitana, potente, distorta e accecante. Il nuovo di The Price costituisce un’intenzione necessaria se vogliamo entrare all’interno … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

MahDoh! – Rughe (MiaCameretta Records)

Rock ‘n’ roll che vira al pop e intasca luci della ribalta per trasformare suoni sbarazzini in qualcosa di eccitante e introspettivo che partecipa all’ascolto e ingloba pensieri capaci di raccontare un passaggio, una sorpresa nuova, una vita da convogliare … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Lai delle nubi – Tueri (MiaCameretta Records)

Post rock d’apertura spaziale in grado di attraversare galassie attraverso deflagrazioni e ritmi sincopati ad includere animo ed emozioni all’interno di una musica avvolgente e carica di attimi da descrivere, di attimi che progrediscono e salgono fino ad arrivare a … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Wilderness – I’m not here (Mia Cameretta Records)

Sonorità britanniche inoculate a dovere per stratosfere oscure che imprigionano la mente e attanagliano l’ascoltatore attraverso mondi indefiniti e carichi di sorprese. Il nuovo dei Wilderness è un tuffo concentrico all’interno di acque già battute, ma rimane vincolante l’aspetto essenziale … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Roberto My – Flares (I dischi del minollo)

Rimettersi in gioco, creare, comporre, dopo dieci anni di assenza, dopo anni passati a rimuginare sul tempo e su quel che è stato alla ricerca di un nuovo stimolo per ripartire. Roberto My ritorna con Flares, dopo il progetto Volcano … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Balentia – Nieddu (Nuragika/Roots)

Suoni metropolitani oscuri che incrementano appoggi di vita essenziali raccontando di un’Italia in decomposizione attraverso parole che sospingono e alterano la concezione della realtà ottenendo una mistura di contemporaneità davvero essenziale. Tornano i Balentia, i rapper di origine sarda che … Continua a leggere

Pubblicato in ska reggae | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

I funketti allucinogeni – Ombre (Xo La Factory/Cabezon Records)

Funk stradale sotterrato al suolo e pronto a scoprire un mondo lisergico e aperto a cambiamenti che si discosta dal circostante per ampiezza di vedute e capacità originali di ponderare l’ascolto per trovare nelle ombre della vita luce oltre ogni … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento