Archivi tag: promorama

Cesare Malfatti – La storia è adesso (Riff Records/Goodfellas)

Liberamente tratto dalla storia di Valeriano Malfatti, sindaco di Rovereto prima della Grande guerra e prozio dello stesso cantautore, il nuovo disco del musicista milanese è un tuffo a pieni polmoni nella storia, attraverso scritti, lettere, parole, documenti e pezzi … Continua a leggere

Pubblicato in Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Cesare Malfatti – La storia è adesso (Riff Records/Goodfellas)

Emotu – Meccanismi Imperfetti (Autoproduzione)

Suoni elettronici e vagamente new wave che intercorrono attraverso le emozioni e le vicissitudini di questo disco compresso in poetiche industrial pronte a rinfrancare l’animo romantico di una musica dal facile ritornello, ma dalle intersezioni mai banali che trovano nel … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Emotu – Meccanismi Imperfetti (Autoproduzione)

GDG Modern Trio – Spazio 1918 (Brutture Moderne)

Saliscendi emozionali su asteroidi introvabili e carichi di velocità espressa attraverso forme alterate di poesia urbana incrociata ad un free jazz sporcato dall’elettronica e dall’improvvisazione per un risultato di chiaro stampo conteso e lisergico. Ascoltando i GDG Modern Trio sembra … Continua a leggere

Pubblicato in Elettronica | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su GDG Modern Trio – Spazio 1918 (Brutture Moderne)

Youarehere – Plus Ultra (Fresh Yo!)

Multisfaccettata prova d’insieme che annusa il desiderio di compiere inversioni elettroniche in tappeti creati per l’occasione ad incidere degnamente su di un programma analitico che convince per dinamicità proposta ed eleganza alternata al canto. La prova dei Youarehere è attenzione … Continua a leggere

Pubblicato in Elettronica | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Youarehere – Plus Ultra (Fresh Yo!)

Rumor – Ti ho visto ad alta voce (Junkfish Records)

Punk elettronico intriso di bellezza estetica, magnetica in grado di attraversare mondi tra pensieri circostanziali e cantautorato umanamente in distorsione catalizzato da forme sintetizzate di universi letteralmente lontanissimi, ma pregni di musica d’insieme. I Rumor sono un duo composito e … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Rumor – Ti ho visto ad alta voce (Junkfish Records)

Rigolò – Tornado (Antropotopia)

Il viaggio come ispirazione a mondi lontani, il viaggio percepibile di questo Tornado, disco sopraffino capace di entrare all’interno di un folk alternativo di matrice americana e nordica impreziosendo l’ascolto da risvolti di violoncello che non si fa puro sottofondo, … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Folk | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Rigolò – Tornado (Antropotopia)

Gli occhi degli altri – Non ci annoieremo mai (Edac Studio)

Respirare alberi lontani e maturi sulle rive di un lago che restringe il campo d’azione e a fianco le montagne imponenti che pian piano si diradano verso una pianura nebbiosa, sconfortante malgrado le intenzioni, attesa invece per entrare in un … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Gli occhi degli altri – Non ci annoieremo mai (Edac Studio)

Fiori di Hiroshima – Horror Reality (Phonarchia Dischi)

Paura compressa a dismisura che attanaglia e ci impedisce di vivere il momento, una paura che entra subdola nella nostra società e non esce, anzi si radica all’interno fino ad implodere in schegge impazzite che sono parte imprescindibile di ognuno … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Fiori di Hiroshima – Horror Reality (Phonarchia Dischi)

Emmanuelle Sigal – Table Rase (Brutture Moderne)

Cancellare tutto, ripartire da zero, trasformare il tempo che passa in un qualcosa che non fa paura, in un qualcosa che resta, con leggerezza e disimpegno, attraverso l’uso di parole semplici che abbattono la consuetudine e si soffermano su ciò … Continua a leggere

Pubblicato in Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Emmanuelle Sigal – Table Rase (Brutture Moderne)

Etruschi from Lakota – Giù la testa (Phonarchia Dischi)

Citazionismo westerniano che si imprime all’interno delle corde pensanti di una band che sposa il blues con il rock per un suono davvero sensazionale e ricco di rimandi atmosferici e dove una voce graffiante e ben condita, tra un Gaetano … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Etruschi from Lakota – Giù la testa (Phonarchia Dischi)