Archivi tag: inri

Giulia’s mother – Here (INRI)

Ritorna il duo dei Giulia’s mother con un album davvero sensazionale che scava le teorie dell’universo con ampiezza che va oltre il cosmo per come lo conosciamo, incasellando immagini e sensazioni che possono apparire in bilico tra l’attesa e l’insperato, … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Folk, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Giulia’s mother – Here (INRI)

Kaufman – Belmondo (INRI)

Omaggio a Jean Paul e alla Nouvelle Vague, alla bellezza da cogliere nell’attimo, all’istante che cattura sguardi e polaroid di un tempo andato pur proiettandosi in un futuro complesso, stratificato e ottenuto in una sostanziale ricerca musicale che fa della … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Kaufman – Belmondo (INRI)

Voina – Alcol, Schifo e Nostalgia (INRI)

Ascoltare i Voina è un po’ come avere un compendio a 360° della realtà che ci circonda, un mondo fatto di plastica costruito appositamente per gli illusi del nostro tempo che in questo album, come non mai, viene denunciato a … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Voina – Alcol, Schifo e Nostalgia (INRI)

Dulcamara – Indiana (INRI/Metatron)

Suoni di notti stellate e fuoco intorno, introspezioni sonore che viaggiano e creano fantasie e rituali che abbracciano con forma costante un mondo polveroso di vita da sorseggiare ed esteriorizzare in estemporanee fotografie virate seppia che sembrano uscite da un’altra … Continua a leggere

Pubblicato in Folk, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Buzzy LAO – Hula (INRI)

Buzzy Lao è un cantautore multiforme in grado di contaminare un suono acustico con le melodie del mondo, un suono in grado di veicolare atmosfere sonore imbrigliando fasci di luce e trovando un modo sempre esemplare di coniugare la forma … Continua a leggere

Pubblicato in Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Buzzy LAO – Hula (INRI)

Ex-Otago – Marassi (INRI/Garrincha Dischi/Metatron)

Raccontare di una città in evoluzione, partire da un presupposto e cogliere i racconti della strada, le sensazioni di un mondo in mutamento percependo colori e contrasti, meritevoli di un approccio musicale che fa dell’elettronica cantautorale un punto d’inizio per … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Ex-Otago – Marassi (INRI/Garrincha Dischi/Metatron)

LOSBURLA – “Stupefacente!” (INRI/Ala Bianca)

Il ritorno di LOSBURLA è uno schiaffo al passato, è uno schiaffo verista che racchiude una compressione immediata, sporca, che non lascia spazio alle velleità e alle inutilità, ma si concentra con rinnovata forza nel creare una costante sovrapposizione di … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su LOSBURLA – “Stupefacente!” (INRI/Ala Bianca)

Stanley Rubik – Kurtz sta bene (INRI)

Un disco sull’abbandono e la paura di vivere, la cupezza dell’anima che ci fa perdere le tracce di noi stessi e non sa dove condurci, verso stili di vita inusuali e passaggi marini d’introspezione sonora che cavalcano il momento e … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Elettronica | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Stanley Rubik – Kurtz sta bene (INRI)

Ila Rosso – Secondo me i buoni (INRI)

Un tuffo in avanti ad occhi chiusi, le speranze lasciamole al domani, ora è il tempo di vivere, di costruire, di tentare di capire i rapporti, di essere quotidiani nel quotidiano e reali nella realtà. A Ilario Rosso piace giocare … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Ila Rosso – Secondo me i buoni (INRI)