Archivi tag: autoproduzione

Gaze of Lisa – Hidden (Autoproduzione)

Sopravvissuti agli anni ’80 e lisergici quanto basta per contrastare la psichedelia anni ’70 i Gaze of Lisa intraprendono una strada che vede la commistione dei generi più disparati in un vortice di colori che tendono al grigio con variazioni … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Gibilterra – Alcune piccole verità (Autoproduzione)

Duo acustico impressionato dai paesaggi che si stagliano all’orizzonte pur raccontando di verità urbane che aleggiano nell’etere e scaldano al calore della scoperta, di un’emozione, del piacere di ritrovarsi a cantare ritornelli che non si dimenticano di certo ad un … Continua a leggere

Pubblicato in Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Scogli di zinco – Scogli di zinco (Autoproduzione)

Gli Scogli di zinco sono amore per gli spazi siderali a contemplare l’alba dopo un notte che noi chiamiamo oscurità in una ricerca, un tentativo di creare un’originalità di fondo che prende in prestito le lezioni dello shoegaze per approdarlo … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Devil Whitin – Not Yet (Autoproduzione)

Potenza ossessionata e fuori controllo nel primo disco della super giovane band bergamasca Devil Whitin, un album graffiante che mescola elementi del passato con quelli di un presente che vede alternarsi nelle influenze gruppi come Iron Maiden passando le sonorità … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Enzo Beccia – Per chi viaggia leggero (Autoproduzione)

Disco per chi viaggia senza niente addosso inspirando i profumi e i sapori di un mondo bellissimo, ma pericoloso, di un mondo da scoprire con simultaneo bisogno e senso di appartenenza, una parte di noi gettata là fuori che deve … Continua a leggere

Pubblicato in Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Nues – Lucido (Autoproduzione)

Suoni che abbracciano il tempo passato e si fanno portatori di un suono blues in questo disco dei Nues, progetto nato per cercare di dare ispirazione e melodie ad una musica latente capace di coordinare temi attuali e interiori con … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

A Giant Echo – Songs by ghosts and machines (Autoproduzione)

Un foglio ad accompagnare un disco, le cose genuine che piacciono a me, personali, scritte con il cuore e con una passione che non chiede info per recensioni facili o contatti ammiccanti, ma piuttosto punta sul personale, sul senso intero … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Folk, Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Le strade del Mediterraneo – MontDerSud (Autoproduzione)

Recensire un disco del 2016 nei primi mesi del 2018 è un fatto alquanto strano, non penso siano complici le poste questa volta, penso sia soltanto un’esigenza della band in questione di far ascoltare ancora un album che forse non … Continua a leggere

Pubblicato in Folk, Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Lucy Anne Comb – Letting you go (Autoproduzione)

Ripide emozioni scoscese in acustiche divagazioni che intraprendono la strada verso casa e si concentrano nell’attenzione verso una musica capace di creare atmosfere dense di significati, atmosfere in grado di trasformare umori e passioni verso un mondo che non conosciamo o … Continua a leggere

Pubblicato in Folk, Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Wemen – Everything you kill is beautiful (Autoproduzione)

E’ il momento di farsi grandi , di diventare adulti, di raggiungere una maturità artistica che gli Wemen in questo disco ottengono in modo naturale costruendo una manciata di canzoni che rendono l’idea di un post pop che appunto scavalca … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento