Archivi tag: ambient

Petrolio – Di cosa si nasce (Etichette varie)

Petrolio lo senti avvicinarsi da lontano, da sotto i piedi che avanza in veste elettronica e sradica preconcetti per porsi nei confronti di un assoluto morente ad intessere trame di abbandono, di dolore, di buio che circonda una prova dove … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Avanguardie | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Petrolio – Di cosa si nasce (Etichette varie)

Dan Cavalca – Cinematic (Autoproduzione)

E’ un viaggio onirico quello di Dan Cavalca, è un viaggio fatto di intenzioni e mutismo da sciogliere per imprimere sonoramente virtù esagerate che si accendono lungo i binari di un suono cosmico, che sembra non avere direzione, ma si fa … Continua a leggere

Pubblicato in Avanguardie | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Dan Cavalca – Cinematic (Autoproduzione)

Armaud – How to erase a plot (Lady Sometimes Records)

Un mondo sott’acqua intriso di mistero, capacità onirica che si dissolve nella pioggia e crea un legame con il mondo in cui viviamo, scoprendo la parte più fragile di noi, introspezione sonora che è a capo di un concetto, il fotografare  … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Elettronica | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Armaud – How to erase a plot (Lady Sometimes Records)

Eniac – I, Mother Earth (Edison Box)

Il pianeta terra non è mai stato così capito, non è mai stato così sviscerato per essere compreso, una sostanza mutevole egregiamente manipolata dal nostro Fabio Battistetti, in arte Eniac, che attraverso le suggestioni elettroniche ambient ci regala un concept … Continua a leggere

Pubblicato in Elettronica | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Eniac – I, Mother Earth (Edison Box)