-FUMETTO- Ilaria Ferramosca/Mauro Gulma – Sulla collina (Tunué)

Titolo: Sulla collina

Autori: Ilaria Ferramosca/Mauro Gulma

Casa Editrice: Tunué

Caratteristiche: brossura, 19,5×27, 112 pp a colori

Prezzo: 14,90

ISBN: 9788867901845

Tunué porta alla luce un racconto da leggere intorno al fuoco, di quelli che hanno il sapore dell’adolescenza e soprattutto dell’estate che non vuole e che non deve finire, aggrappati al filo dei ricordi noi esseri mortali ci incamminiamo alla scoperta delle nostre profondità cariche di significati e delle nostre paure maturate al sole di una stagione diversa, di una stagione esperienziale in grado di cambiarci completamente e di far sì che i colori acquistino un significato maggiore, personale e soprattutto da condividere con gli altri.

Sulla collina è un fumetto adolescenziale e non, a mio avviso alquanto importante, perché ci fa riflettere sull’importanza dei rapporti in un’epoca dove le relazioni interpersonali sono minate dal frenetico e tecnologico vivere quotidiano senza tralasciare l’essenzialità di un racconto grafico che si sofferma sapientemente sul tema del tempo che trascorre inesorabile e sul ruolo che ognuno, in tutto questo, può avere; persi nella notte a ricercare noi stessi da bambini in un vortice di emozioni che fanno i conti con gli orrori di ciò che fu, proiettando lo stesso, attuale mondo, attraverso lo specchio delle paure nascoste, racchiuse dall’involucro della modernità che subdola ci ingloba ad arte per riconsegnarci alla terra diversi, consumati, invecchiati dentro.

Tutta la narrazione si muove abilmente ricordando racconti tra i più rappresentativi di Stephen King come IT o Il corpo, passando per quel miracolo televisivo Stranger things, raccontando però della nostra Italia, delle atmosfere da paese, delle atrocità che si possono nascondere e quella paura nello scoprire qualcosa di nuovo, forse orribile e dimenticato, il tutto grazie alla sceneggiatura essenziale, ma arricchita di particolari, di Ilaria Ferramosca e dal tratto pulito ed evocativo di Mauro Gulma, capaci insieme, di infondere profondità non solo all’immagine stessa, ma anche e soprattutto alla caratterizzazione dei personaggi quasi reali, vivi attorno a noi, carichi di una malinconia d’altri tempi, eroi in miniatura per un domani diverso.

Un fumetto da leggere in questa stagione, una storia che ricorda il campeggio, l’avventura, quell’avventura chiamata vita che si forma grazie alle esperienze vere, quelle che lasciano il segno, instaurando rapporti che vanno oltre gli anni, oltre il tempo, dove la paura fa da sfondo tangibile, ma non primario, dove il valore unico dell’amicizia è qualcosa che si coltiva giorno dopo giorno e dove l’inquietudine iniziale lascia il posto ad una malinconia di fondo che ingloba attimi vissuti intensamente che non torneranno più.

Per info e per acquistare il fumetto:

http://www.tunue.com/it/tipitondi/371-sulla-collina.html

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in FUMETTI e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.