Sir Chronicles – Sir Chronicles (Autoproduzione)

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Dirompente esplosione di potenza sonora capace di andare oltre le concezioni di un funk d’avanguardia per creare una sorta di fusion che unisce generi ed epoche, da un prog in dissolvenza ad aperture rock pesanti fino ad arrivare a tracce dove la preponderanza dell’atmosfera sovrasta l’intera nostra realtà. Il giovane gruppo piemontese intasca una prova di otto pezzi che si muovono suadenti e repentini, cambiando forma senza dare nulla per scontato, ma piuttosto avvicinandosi ad un ritmo sempre più incalzante e sempre più attuale pur attingendo dal passato una certa spiritualità musicale. A sorpresa Alter ego entra di prepotenza con una voce incisiva e graffiante in grado di comunicare attraversando decadi di storia musicale e lasciando aperte strade e sentieri a ricoprire di memoria l’intera esperienza uditiva. Il disco nel suo complesso mantiene una certa dose di originalità e rende più vicina un’idea di gruppo che in chiave live riesce a dare tutto quello che si porta appresso. 


 

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*