Simone Pittarello – Esco un attimo (AUtoproduzione)

Schivo, silenzioso, quasi magico.

Un lo-fi che suona da dio, Simone Pittarello è un cantautore atipico, esce dagli schemi della pubblicità canonica, prende un mixerino a tre tracce e ci registra sopra 12 canzoni di immacolata bellezza.

E’ raro, molto aggiungo, ascoltare un disco di questa fattura, registrato con mezzi di fortuna e che entra soprattutto in modo malinconico-decadente nella tua testa, facendo vibrare farfalle in aria su prati di foglie sempre verdi.

Ascoltare Simone è come sedersi lungo un lago e vedere nel mezzo di quest’ultimo una piattaforma sonora dove in acustico si esibiscono Nick Drake e Matthew Bellamy in escursioni sonore ricche di sentimento e calore, percependolo anche a decine di metri di distanza.

Ci sentiamo avvolti da questo suono che si esprime con Bianca Calma nella partenza finendo con Il ritorno; parafrasando un altro cantautore direi che in mezzo c’è tutto il resto…e questo resto è maturità compiuta all’esplosione di pienezza e raccolta dei frutti sperati.

Un invito quindi a farsi largo e trovare una propria via per far conoscere a più persone questo bellissimo mondo che Simone vuole raccontare, non avrà che guadagnarne.

E con le ali spezzate mi siedo e ricucio i sogni che mi faranno volare ancora.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Folk, Indie Pop, Musica d'autore e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.