Silver – Silver (LATLANTIDE/Edel)

Silvio Barbieri, in arte Silver, confeziona un disco prettamente pop, radiofonico, ben suonato e arrangiato, di chiara impostazione moderna con melodie ruffiane e accalappia ascoltatori, un cantautore però che, nel suo essere di facile appeal, cita i grandi del passato come Bob Dylan e i Beatles, suoi punti di riferimento per pezzi che incrociano ballate dolci amare e testi di ampio respiro, dove la semplicità delle parole usate è pura esigenza di confrontarsi con il mondo circostante, un mondo da conquistare giorno dopo giorno con la tenacia e con la determinazione di un giovane, un ragazzo che si destreggia tra pezzi che aprono ad un suono internazionale e finalizzato al racconto di stati d’animo e di esperienze di vita vissuta, un cantautore e il suo amore nei confronti della modernità in bilico tra sogni infranti e da realizzare, partendo con Questo amore fino al traguardo coverizzato della dylaniana It’s all over now, baby blue, per un disco di semplice ascolto, ma di grande capacità caratteriale, alla ricerca delle sempre sudate collaborazioni in grado di valorizzare e dare un peso maggiore alla proposta presentata.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Indie Pop, Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.