Segnali di ripresa – Sacrifice (Marche di fabbrica)

Segnali di ripresa, "Sacrifice": recensione e streaming - TRAKS

Catalizzatori sonori arrivano da diverse parti dello spazio intrecciando sonorità mistiche e avvolgenti con qualcosa di ancestrale e suonato oltre questa realtà. Sacrifice è un connubio che mescola prog, elettronica, folk, alternative rock in un unico grande disco che fa della sperimentazione la propria arma essenziale per contribuire a colorare l’etere di costruzioni sempre nuove, a tratti irraggiungibili. Fantasiosi disegni nel cielo si fanno vivace proposta per il trio marchigiano che grazie a questo album riesce a stupire grazie ad un suono fresco, di tendenza, ma mai banale. I segnali di ripresa danno vita ad una performance che ha il sapore del live, il sapore della presa diretta in un viaggio tecnologico dal sapore retrò, un viaggio che non vorremmo finisse mai. Undici tracce che lasciano a bocca aperta.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.