Rilievo – Amnesia (Alchimista Records)

L'immagine può contenere: 2 persone, persone sul palco e persone che suonano strumenti musicali

Rilievi montuosi incastonati in un’elettronica dal forte sapore personale che in soggettiva ricalca orme del passato per tramutarle in etere bisognoso di comprensione e di maturità da raggiungere. Il progetto Rilievo incastra un mondo onirico e sognante, accompagnato da una voce limpida e vellutata, delicata e in qualche modo vicina all’ascoltatore. Ascoltando Amnesia sembra di vivere all’interno di una barca su di un mare che culla e nel contempo ci scaraventa lontani. Suoni elettronici che incontrano la psichedelia, un Battiato d’acqua dolce pronto a tuffarsi nel mare salato della nostra anima. Amnesia sembra un ricordo lontano da poter però assaporare nel presente. I Rilievo danno forma e sostanza ad una poesia introspettiva e suadente, una luce che dissipa la nebbia del quotidiano per affrontare, a testa alta, il mondo nascosto dei nostri pensieri. Sperimentazione quindi e capacità intrinseca di dare forma, colore e sostanza a ciò che non possiamo vedere direttamente con gli occhi.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock, Elettronica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.