Resurrextion – Resurrection (Autoproduzione)

Risultati immagini per resurrextion resurrection

Ondata di collaborazioni esemplari per il collettivo campano a sfoderare dal cilindro magico un disco ricco di rimandi alla musica da strada qui confezionata sotto un punto di vista culturalmente elevato. I Resurrextion sono tornati dopo un incredibile insieme di dischi sfociato in questo ottimo connubio di stile e di energia da contemplare attraverso l’unione di pagine e pagine di hip hop capace di alzare notevolmente l’asticella rispetto alle produzioni di moda in questo momento. Un insieme di pezzi quindi che vede la presenza di Murubutu, Llloy Dopalicious, Varjopinto, Siba, Goblin e Gabriel Micheal senza dimenticare collaborazioni che spaziano tra il mondo più autorale e “pop” come quelle con Deborah Perrotta, Noemi Perris, Anna Soares, Katia De Martino, Nicola Caso, Danilo Castellano e Zorama. Un insieme di vite intrecciato quindi a parlare delle diverse angolature, delle diverse sfaccettature che inglobano un mondo in cambiamento e qui raccontate attraverso una prosa tagliente e mai banale, frutto di un lavoro di cesello davvero importante. Resurrection viaggia alla velocità della luce, da IntroSpezione fino a Non può finire passando per brani come Caos Estemporaneo, Sangue e Fede, Il viaggio a segnare un confine che sembra non avere punti d’approdo, ma piuttosto si fa esso stesso sostanza esemplare per raccontare di questo e altri tempi futuri. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.