Radiocut – Radiocut (Resisto)

L'immagine può contenere: nuvola, cielo, albero, montagna, spazio all'aperto, sMS e natura

La consuetudine è lasciata in disparte in questa piccola prova registrata dai Radiocut, dentro a questa musica possiamo trovare il meglio dell’indie pop rock internazionale dell’ultimo periodo, condensato e stratificato per l’occasione, centrando l’obiettivo attraverso quattro pezzi di pura goduria radiofonica con piglio indie che non si fa disdegnare, anzi dona al tutto un senso di sperimentazione e parallelismi che escono dagli schemi e abbagliano. Ascoltare i Radiocut è un po’ come mescolare i primi Muse di Showbiz con gli Ours di Jimmy Gnecco intrappolati dalla voce di un Tom Mcrae in ottima forma, una voce comunicante ed espressiva capace di penetrare la carne e scivolare come acqua in Autunno. Il singolo Vajolet Rose apre il il disco, ma non sono da meno gli altri pezzi, su tutti My green moon. Un EP di stampo emozionale che convince e si fa riascoltare aspettando un full legth che valutando le premesse, non tradirà di certo le aspettative future.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.