Prospettive di gioia sulla luna – Tutto accade per caso/Niente accade per caso (Edel)

L'immagine può contenere: montagna, spazio all'aperto, natura e sMS

Qui c’è la geometria musicale che scende in campo, suoni calcolati a dovere e pura e semplice materia che si fa arte in note e costringe l’ascoltatore ad entrare in un mondo quasi oscuro dove le parole si sciolgono al sole e incontrano il buio pesto della notte, sono scaraventate al suolo e intrecciano sinfonia di prog rock, pop e indie rock rocambolesco e poetico in grado di compiere peripezie che si stagliano in concetti raffinati che ricercano la schiuma del mare e disintegrano i substrati d’ambiente in lirismi trascendentali in ordine sparso a ricomporre aspettative e speranze all’interno di tracce nascoste, pure e reali, all’interno di mondi lontanissimi e nel contempo vicini a noi che parlano di processi di maturazione come si faceva negli anni’90, ultimo periodo coscienzioso per un rock in grado di comunicare oltre il muro del non sense dei tempi odierni, le Prospettive di gioia sulla luna confezionano un album bellissimo, studiato a tavolino a dovere e così pieno di ricerca stilistica che pensare ad un album così oggi sa di pura sostanza in rinascita.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.