Pornocircuito – Lo-Fi per scelta (Autoproduzione)

Risultati immagini per pornocircuito lo fi per scelta

Divagazioni in rock rigorosamente lo-fi perpetuate dal risveglio dopo il sonno della ragione in un’estasi metafisica così immediata quasi in chiave live che sotterra il preconfezionamento benpensante e stabilendo nuove e vecchie regole accentuate dal  bisogno di comunicare, dal bisogno di passare all’azione grazie a solchi impressi nel tempo che verrà. Il disco dei Pornocircuito rappresenta un’esigenza di uscire allo scoperto dando forma a qualcosa che ha l’odore dell’umidità di una cantina polverosa e pronta a sciogliersi in costrutti impacchettati per dare senso a otto canzoni e una bonus track che prendono spunto musicale dalla scena grunge degli anni ’90 fino al perpetuarsi di attimi e intese dissuase dagli orpelli, ma enigmatiche e vicine più che mai a quello che stiamo vivendo. I pezzi seguono una propria scaletta, un filo rosso indissolubile da Barostica a Operaio rock passando per la riuscitissima La bora e forme punk inscatolate di pezzi come Superzero o Il giovedì per un disco essenziale, sudato e vero. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*