Porco Rosso – Living Dead (New Model Label)

L'immagine può contenere: sMS

Essere marionette guidate da altri, essere o meglio non essere nessuno, immonde parti di un mondo che ci trasforma in masse di non pensanti e che ci accostano ad accozzaglie prive di senso e di fine, senza riscatto alcuno e senza possibilità di sovvertire il sistema. I Porco rosso denunciano tutto questo, lo fanno con una musica sintetica che accosta sintetizzatori estremi a parole scandite in musica, lo fanno citando Miyazaki, contro i pirati dell’aria, contro il fascismo riluttante, contro ogni ordine prestabilito e complesso, mosso dalla finanza, dal capitale, un mondo che ci vede oppressi e schiavi di un’inutilità che ci rende partecipi di un nullo intorno. I loro morti viventi, quei morti viventi citati già nel titolo siamo noi alle prese con il nostro vivere, con il nostro bisogno di riscatto da un’oppressione mentale che stringe la morsa sempre più, perché questo progetto è un ulteriore ribadire un concetto, a pugni chiusi , avanti, in contrasto con un parallelismo da masse ben pensanti che fa rabbrividire e che in Living Dead trova il suo punto di sfogo più alto.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock, Elettronica e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.