PlunkExtend – Prisma (QB Music)

5 canzoni, 5 colori, tracce malinconiche che si spezzano all’inesorabile declino e alla speranza di centrare sonorità post floydiane in lento crescere e divenire.

Un pop rock ricercato che trae linfa vitale attraverso sonorità legate ai gruppi di fine ’90 primi 2000 in testa fra tutti Perturbazione, Paolo Benvegnù per finire con Amor Fou.

Testi che incantano per veridicità e introspezione e mettono in risalto una chitarra acustica che scioglie e crea atmosfere rarefatte coadiuvata da un’elettrica che fraseggia e si lascia trasportare ad effettistiche calibrate.

Un colore e uno stato d’animo, un colore e una creazione nuova che mescolano attimi di vita all’illuminazione, nell’intento di farsi strada, di ricercare un pensiero oltre il grigiore delle città.

Racconti di vita quindi che incanalano una tonalità che ci introduce alla canzone che sta per arrivare, al pezzo che vuole renderci partecipe della sua singolarità.

E come in un quadro il tutto si fonde in un’immacolata bellezza pronta ad ammaliare e a stupire ad ogni nuovo ascolto.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock, Indie Pop e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.