Pistoia Blues – Compilation Next Generation 3 (VREC)

banner

Tripletta per la VREC di David Bonato e la compilation del Pistoia Blues, tre anni consecutivi nel raccogliere i migliori talenti usciti dal concorso Obiettivo Bluesin e qui raccolti in un composto davvero notevole, dove generi di diversa caratura e peso sono amalgamati nella costruzione di diciannove canzoni intense e a tratti sbalorditive. E’ bello pensare che ci sia ancora la possibilità, come negli anni ’90, di avere un quadro generale di un determinato momento, di un determinato contesto qui raccolto in un cd in edizione limitata a trecento copie, un disco capace di rendere ancora più preziosa l’intera produzione. C’è Borrkia e la sua big band, Maurizio Pirovano, Frank DD & Friends, ma anche nomi meno noti, ma impattanti come Diraq o i Ramrod che con la loro October chiudono il disco e aprono speranze per il futuro. Un insieme di musica davvero esemplare e dall’alto livello intrinseco capace di perfezionare e dare la possibilità a numerose band di garantirsi una vetrina unica per i sogni a venire.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensiamo i Vostri Lavori. Ascoltiamo tutto tranne ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. Cerchiamo di recensire tutti i lavori che ci arrivano. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTO con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSIAMO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.