Pietro Foresti’s Compilation – Apocalypse Rock Party (VREC)

Compilation preziosa che raccoglie il frutto delle espressioni artistiche più intense dell’ultimo periodo del musicista e produttore Pietro Foresti, un insieme eterogeneo di gruppi passati sotto il suo karma produttivo e qui raccolti in una compilation edita da VREC che acquisisce valore e simultaneità con composizioni importanti di nomi già recensiti su Indiepercui, dai Down to ground, passando per Rhumornero, Labstone, Uncledog e via via fino a Endless Harmony e Odd-Rey. Un lavoro che nel complesso risulta essere ben eseguito e sovrapposto al concetto stesso di musica in sodalizi di genere che spaziano profondamente e rendono l’intero album godibile e soprattutto capace di dare un panorama convincente del tutto, quasi fosse un piccolo testamento, una fotografia di questo tempo passato.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensiamo i Vostri Lavori. Ascoltiamo tutto tranne ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. Cerchiamo di recensire tutti i lavori che ci arrivano. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTO con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti zordi84@libero.it RECENSIAMO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.