Piccola Orchestra Karasciò – Qualcosa mi sfugge (RadioCoop)

album Qualcosa mi sfugge - Piccola Orchestra Karasciò

Suoni che riempiono le piazze di vita diffusa e costringono ad alzare il tiro, ad alzare l’asticella del nostro pensiero inglobandoci in ambienti che si fanno e richiedono domande, domande di vita, per noi, per tutto quello che ci gira attorno e per il nostro futuro. Cambiamenti d’approccio e domande esistenziali quindi per il nuovo disco della Piccola orchestra Karasciò, un affresco dipinto tra il vociare, le grida quotidiane e quel prendersi del tempo per noi, per analizzare, valutare e costruire rapporti, tra folk d’arrembaggio e pensieri che vanno oltre tutto quello che possiamo analizzare, oltre tutto quello in cui possiamo sperare. In Qualcosa mi sfugge il tempo sembra prendere il sopravvento, pezzi come l’apertura affidata a A canzoni non si fan rivoluzioni o la stessa title track sono l’esemplificazione di questo concetto, mentre l’amore indissolubile per un cantautorato di un certo spessore ci trasporta in brani come Il nodo, Respira o Tabula rasa ad intrecciare storie, valori ed essenzialità fatta musica. Folk quindi che sfiora leggero i nostri mondi e li fa incontrare; una musica d’insieme vissuta e suonata con il cuore a ricordo di ciò che acquista valore e ritrova magicamente la propria utilità in una manciata di accordi acustici ripetuti e sostenuti fino a notte fonda inoltrata.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre…anche se qui ci si mette il cuore.
Recensiamo i Vostri Lavori.
Ascoltiamo tutto tranne ska, reggae, hip hop metal e derivati.
Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno.
Cerchiamo di recensire tutti i lavori che ci arrivano.
*** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTO con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento.
Contatti [email protected]
RECENSIAMO SOLO MATERIALE FISICO. L’indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.

Questa voce è stata pubblicata in Folk e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.