Phomea – Annie (Mela Verde Records)

album Annie - phomea

Intimità disciolta in una musica melliflua che concede spazi e vapori disincantati pronti a cogliere dalla sostanza del tempo una lacrima di veridicità. Il progetto di Fabio Pocci mette a nudo un’anima che si racconta, un’anima in grado di attraversare le pareti dello scibile umano attraverso un indie rock favorevole agli ’90 che nella malinconia precostituita ritrova il suo punto di bagliore, il suo punto di presenza più alto, il suo punto di non ritorno. Un disco dedicato alla madre, un disco che scava all’interno, scava e scava fino a scorgere una bellezza racchiusa sul far della sera, una bellezza che diventa notte oscura, in attesa di un’alba che sembra sorgere quando meno te lo aspetti. Undici canzoni che affrontano la paura, undici pezzi che trovano nella musica una speranza, un nuovo modo di guardare avanti per non voltarsi indietro, mai. Bravo davvero.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.