O-JANA’ with Miche Rabbia – Inland images (Folderol)

Risultati immagini per o janà inland images

Incrociatori sonori sempre più vividi e reali si trovano ad affrontare strutture e sodalizi nuovi che intercorrono e attraversano fiumi di immagini e leggere evocazioni di terre lontane e oscurità da riaccendere. Il disco creato dalla pianista e musicista elettronica Alessandra Bossa, la vocalist Ludovica Manzo e per l’occasione la presenza del percussionista Michele Rabbia si aggrappa sul cornicione della vita attraverso atmosfere incantate capace di incontrare una Bjork meno eclettica e le geometrie elettroniche di Lali Puna per un suono che non dà nulla per scontato, ma anzi immagina, crea, aggroviglia, si distende e ancora riparte. Inland images è un processo personale che trova sfogo in tracce come Proud of the accidents, A love story, Primise, Old Keys, Rubber Wall ad intrecciare passato e futuro, ad intrecciare nuova vita e quel senso di libertà che caratterizza l’intera produzione. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.