Nerina Pallot – Stay Lucky (Idaho Records)

Entrare in punta di piedi nel mondo di Nerina Pallot non è impresa semplice, anzi la cantautrice britannica racchiude la migliore essenza di una musica d’ascolto che proprio attraverso questo disco, il quinto della sua carriera, esprime al meglio le doti vocali e intime di un persona che ha scelto la strada dell’introspezione musicale per comunicare al meglio forme e intenzioni attraverso un concentrato di musica suadente e avvolgente, elegante quanto basta per appartenere a quell’ondata di nuove cantautrici a livello mondiale che si impongono quali capaci di creare architetture che fanno da ponte con il presente e con ciò che è stato in un’interessante rivisitazione del ruolo d’autore che nella realtà del momento crea un senso di appartenenza ed un legame profondo con ciò che ci troveremo ad affrontare. Le dieci canzoni che compongono l’album si riassumono nella stessa title track nonché singolo di lancio per una metamorfosi floreale che proprio nel concetto stesso di bellezza trova il punto più alto e concentrico dell’intera produzione. Un disco davvero complesso, stratificato e bello nella forma più naturale e imprevedibile del termine stesso.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.