Nèra – Nèra (ALKA Record Label)

Dicotomie che esplodono in sentimenti avversi e lontani quasi fossero chimera che infrange la notte, proiettata però sulla terra  a ricucire gli animi e a ricucire gli ultimi, parlando di bisogni essenziali e verità da scoprire in un sodalizio con l’alternative che abbraccia a dismisura l’elettro rock più celato e oscuro, se non fosse per i testi che entrano come un pugno nello stomaco a risanare vecchie ferite in una costante ricerca di una nuova realtà, capace di essere veritiera il più possibile in un mondo che non ci vuole.

I giovani Nèra al secondo EP ci regalano cinque canzoni di pura matrice aggressiva e conturbante, con riferimenti ai Subsonica, soprattutto per timbro vocale, in modo da creare con l’ascoltatore la capacità di immedesimarsi grazie a tematiche sempre attuali e un senso profondo e oggettivo nel vedere il mondo in modo razionale, un mondo colto nel momento, un mondo in cui l’inutilità delle cose materiali è sempre più divisione piuttosto che condivisione, un mondo trascinato dal caos e dalla disillusione.

I nostri convincono sin dalle prime battute con Quel che sei, passando per il singolo La plastica fino al finale lasciato, non a caso a La cosa migliore, cinque pezzi che sono la pura matrice essenziale di un rock che non chiede, ma piuttosto che sa donare nella sua immediatezza.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.