Nairobi – Nairobi (Wallace Records/Brigadisco)

Venezia e la Sardegna si incontrano, Venezia e la Sardegna costruiscono architetture di mistero ammantate da un’aurea quasi mistica e prorompente che ingloba energia per risputarla al suolo, cambiare le carte in tavola, stupire. Esordio discografico per i Nairobi. Esordio compresso attraverso una musica d’insieme in grado di costruire e dare nuove forme a suoni sperimentali inglobati in una musica che può fare la differenza. Il trio Nairobi riesce a incanalare un viaggio ultraterreno attraverso sensazioni discostanti a ricreare muri di suoni inespugnabili e granitiche visioni di palchi condensati e sciolti al venire del sole. Nairobi è la tempesta che non si fa quiete. Da Winding Tapes fino a Oh, guns guns guns! i nostri costruiscono nuvole di vapore sulfureo ad inventare ponti sospesi nel nostro vagare quotidiano. Ponti di unione dirompenti e inspiegabili.


 

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.