MusicaManovella – Chiedi all’orizzonte (iCompany)

Ballare riflettendo o riflettere ballando, questo è il motto dei MusicaManovella che con la loro nuova prova continuano il percorso di esternazione quasi magica e dal grande senso di appeal che consente all’ascoltatore di entrare in un mondo fatto di impalcature stabili e valori universali capaci di scardinare ogni qualsivoglia forma di inutilità quotidiana per arricchire la nostra testa di costrutti sedimentati da tempo e che hanno solo il quieto bisogno di uscire allo scoperto per farci assaporare ancora l’aria di novità, l’aria sbarazzina che caratterizza questo tipo di produzioni, inglobando diversi stili, ma consentendo al pop di fare la propria entrata di scena per liriche che difficilmente passano inosservate e danno la possibilità di far parte di qualcosa di grande e universalmente condiviso.

Sono dieci pezzi, per un un album che alterna momenti frenetici ad altri più quieti, inseguendo l’onda del movimento, inseguendo quella parte di noi che vuole gridare al mondo la propria diversità e nel contempo il proprio senso di appartenenza, portando a conoscenza racconti di vita che altrimenti rimarrebbero rinchiusi nel cassetto della memoria e che invece per l’occasione si fanno pagine reali di questo esistere.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Folk, Indie Pop e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.