Mr Everett – Uman Ep (Collettivo HMCF)

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Progetto divincolato e spaziale che muta al variare dei beat e si incanala laddove il suono si fa frequente e crea atmosfere in dissoluzione in un rapido susseguirsi di idee, sogni nascosti e infranti, pronti a frastagliare lo sperato per incarnare voci da un altro mondo, voci lontane e accentuate dallo sciogliersi del nostro tempo. Il progetto composito Mr Everett guarda al futuro tra una sorta di pop elettronico e un’arte visiva e performante che va oltre le dimensioni per come le conosciamo accentuando il fattore sorpresa nel susseguirsi degli eventi, nell’incedere dei pezzi proposti che seppur in numero esiguo connotano e caratterizzano un risultato d’insieme brillante e meditativo, capace di far fronte alle difficoltà che una lettura così complessa può portare e nello stesso istante riservare attenzione per il particolare e per la forma raggiunta davvero coinvolgente. I brani proposti compongono un’omogeneità di fondo contagiosa da Japanese Safari fino a Rollercoaster passando per brani come Be you affrontando la questione uomo/macchina attraverso un punto di vista per così dire innovativo e attento al mondo in evoluzione. Un progetto che spero farà ancora molto parlare di sé e che si attesta a creare una quarta dimensione d’impatto che nel futuro, forse, diverrà essenziale.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie, Elettronica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.